O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Genitori nativi digitali

Intervento di Luca Mazzucchelli alla presentazione del saggio "il Metodolo Anti-Cyberbullismo"

  • Entre para ver os comentários

Genitori nativi digitali

  1. 1. + Nativi digitali e Genitorialità 2.0 Luca Mazzucchelli (con l’aiuto di Giacomo e Mattia) Lucamazzucchelli.com
  2. 2. + Cosa rinunceresti? Olfatto Connessione online
  3. 3. + Cosa dicono i nativi digitali? Il 58% degli appartenenti alla generazione Y rinuncerebbe al proprio olfatto piuttosto che al cellulare* n  Alla generazione Y appartengono i nati tra gli anni 80 e i primi anni 2000 *L’età ibrida – Khanna Edizione codice, pag 5
  4. 4. + Che ci piaccia o no…
  5. 5. +Il nostro presente
  6. 6. + Come sarà il futuro? Si può fermare tutto questo?
  7. 7. Ci fidiamo degli sconosciuti!!! Chi si fida più del marketing tradizionale? • Fidarsi di uno sconosciuto disinteressato è meglio che fidarsi del marchio • Nel web ci orientiamo grazie alla fiducia nella reputazione, che va costruita e alimentata
  8. 8. La diffusione delle tecnologie http://www.(lickr.com/photos/adam_thierer/2199183611/  
  9. 9. + Ci andresti in macchina con lui?
  10. 10. + Dove finisce il momento riflessivo? •  Tempi di maturazione individuali vengono rispettati? •  La dimensione del desiderio dove finisce?
  11. 11. + Il problema Il problema è la tecnologia che avanza, oppure i genitori restano indietro? n  Due specie antropologicamente differenti nello stesso ecosistema; n  Il GAP tra “educatori” e bambini aumenterà?
  12. 12. + …Dipende da te! Non è lo strumento a fare la differenza ma ciò che te ne fai
  13. 13. + Le tecnologie come pretesto conversazionale Se le tecnologie dividono adulti e genitori, è perché tu permetti che questo avvenga; 3 passaggi da non dimenticare n  Fatti RACCONTARE a cosa servono; n  Fatti INSEGNARE come funzionano; n  Dopo avere imparato e ascoltato, arriverà il tuo turno;
  14. 14. + Grazie Luca Mazzucchelli l.mazzucchelli@gmail.com

×