LIVING STONE
gerardo marchitelligerardo marchitelli
www.scuolamediaduse.it
ondonondon
CLICK HERECLICK HERE
London is a leading global city,
with strengths in the arts,
commerce, education,
entertainment, fashion,
finance, healthc...
In 2012, London became the first city to host the modern Summer
Olympic Games three times.
London has a diverse range of p...
Contents
[hide] 1 History 1.1 Toponymy
1.2 Prehistory and antiquity
1.3 Anglo-Saxon London
1.4 Middle Ages
1.5 Early moder...
What’s your name
Where are you from?
I’ m eleven years old.
How old are you?
2.Rivolgi domande e formula risposte su questi tre personaggi
Name: Paul
Age: 11
City/town: Oxford
Name: Katie
Age: 10
Cit...
3. Rivolgi le domande dell’esercizio n°2 al tuo compagno di classe.
The numbersThe numbers
4. Scrivi in inglese le seguenti somme.
•Four and five =
•Ten and two =
•Eleven and nine =
•Twelve and eight =
•Fifteen an...
II
youyou
hehe
sheshe
itit
we
youyou
they
Subject
Pronouns
Days of the weekDays of the week
Affermativa Negativa 1 Negativa 2 Interrogativa
negativa
I'm I'm not Aren't I...?
You're You're not You aren't Aren’t you…...
Simple Present
Exercise : Inserisci I / you /we / they .
1.My sister and my brother are twins. are eleven.
I you we they
1.My friend and ...
Exercise : Inserisci he or she .
1.Robert is 11. is American.
2.Laura is at home. is in the kitchen.
3. My aunt is French....
Exercise :Choose the affirmative and the negative answer.
Is Bill your friend?
Yes , I am Yes, he is No , I am not No, he ...
CIVILIZATION : THE UNITED KINGDOM.
The United Kingdom ( the U.K.) is four countries: Scotland, England, Wales and
Northern...
WRITTEN PRODUCTION :
Dialogue building:trasforma le seguenti battute in inglese.
A: Saluta
B: rispondi al saluto
A: chiede...
Paragraph building:completa le frasi e prepara una breve presentazione personale.
My name’s …………………… . I’m ………………..years o...
.
SOSTANTIVO (noun)
Il sostantivo è una parola che determina una persona, un luogo, una cosa, un'idea, una creatura vivent...
PRONOME (pronoun)
Il pronome è usato al posto di un sostantivo per evitare di ripeterlo.
Esempi: I, you, he, she, it, we, ...
• Il pronome personale soggetto deve essere sempre espresso, eccetto che all'imperativo
ed in frasi coordinate che hanno l...
Esempio: It's cold = È freddo. It appears not = Sembra di no. So it appears = Così pare. It
happened all of a sudden = È s...
To beTo be
La grammatica inglese è l'insieme delle norme morfologiche e sintattiche
che regolano la lingua inglese. Essa p...
To beTo be
Nella descrizione morfologica e funzionale dei tempi verbali inglesi, come
per molte lingue indoeuropee si può certamente ...
Si confronti un breve esempio di coniugazione di un verbo
regolare e di uno irregolare italiano al presente indicativo, e ...
Comunicare al presente
Il Presente in inglese si esprime attraverso due tempi:
Present SimplePresent Continuous
Mentre il ...
Esempi di utilizzo
Azione abitudinaria:
«Mi sveglio ogni mattina alle 7»«I wake up at 7 every morning»
Generalizzazione:
«...
Coniugazione affermativa. Verbo to walkI walk (io cammino)You walkHe
walksShe walksIt walksWe walkYou walkThey walkFrase n...
Frase interrogativa
Anche per fare domande è necessario l'ausiliare do, oppure does per la 3ª persona. Questa
particella s...
Present Continuous [modifica]
Le forme progressive dei tempi verbali inglesi,
denominate continuous, enfatizzano il progre...
Frase affermativa
Struttura: Present Simple
dell'ausililare 'be' + verbo
in -ing form (forma base +
-ing)
to walkI am (I'm...
Si forma anteponendo l'ausiliare be (coniugato) al
soggetto, a cui segue il verbo alla -ing form.
Esempi - verbo to walk A...
colorscolors
L’articolo determinativo è indicatoL’articolo determinativo è indicato
da the e anche qui, come nellada the e anche qui, c...
Ogni volta che c’è bisogno di specificare
l’identità si adopera l’articolo; mentre
qualora la sua identità risulta
inconfo...
Uso in cui si mette l'articolo determinativo the:
in presenza di sigle (the BBC);
davanti ai popoli che fanno parte di una...
davanti ai colori (green and red);
davanti ai pasti (lunch and breakfast);
davanti ai giorni della settimana (on
Monday);
...
Articolo indeterminativo
L’articolo indeterminativo rende la natura di
un oggetto o di un sostantivo vaga o generica.
In i...
Entrambi gli articoli
indeterminativi hanno due
pronunce diverse dipendenti
dalla loro posizione:
L'articolo an (usato dav...
Uso
L’articolo indeterminativo si utilizza in questi casi:
per lasciare nel non-determinato un oggetto o una cosa
per deno...
Subject
pronouns
Possessive
adjectives
Possessive
pronouns
Reflexive
pronouns
Object
pronouns
I my mine myself me
you your...
What are object pronouns? object pronouns
An object pronoun, also called objective pronoun, functions as the object of a v...
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Living stone prove tecniche ebook
Próximos SlideShares
Carregando em…5
×

Living stone prove tecniche ebook

530 visualizações

Publicada em

scuola duse: immagine gif, link, video, sintesi vocale...oltre il pdf

Publicada em: Educação
  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Living stone prove tecniche ebook

  1. 1. LIVING STONE gerardo marchitelligerardo marchitelli
  2. 2. www.scuolamediaduse.it ondonondon CLICK HERECLICK HERE
  3. 3. London is a leading global city, with strengths in the arts, commerce, education, entertainment, fashion, finance, healthcare, media, professional services, research and development, tourism and transport all contributing to its prominence. It is one of the world's leading financial centres and has the fifth- or sixth-largest metropolitan area GDP in the world depending on measurement. London has been described as a world cultural capital. It is the world's most-visited city as measured by international arrivals and has the world's largest city airport system measured by passenger traffic. London's 43 universities form the largest concentration of higher education in Europe.
  4. 4. In 2012, London became the first city to host the modern Summer Olympic Games three times. London has a diverse range of peoples and cultures, and more than 300 languages are spoken within its boundaries. London had an official population of 8,174,100, making it the most populous municipality in the European Union, and accounting for 12.5% of the UK population. The Greater London Urban Area is the second-largest in the EU with a population of 8,278,251, while the London metropolitan area is the largest in the EU with an estimated total population of 15,010,295. London had the largest population of any city in the world from around 1831 to 1925. London contains four World Heritage Sites: the Tower of London; Kew Gardens; the site comprising the Palace of Westminster, Westminster Abbey, and St Margaret's Church; and the historic settlement of Greenwich (in which the Royal Observatory marks the Prime Meridian, 0° longitude, and GMT). Other famous landmarks include Buckingham Palace, the London Eye, Piccadilly Circus, St Paul's Cathedral, Tower Bridge, Trafalgar Square, and The Shard. London is home to numerous museums, galleries, libraries, sporting events and other cultural institutions, including the British Museum, National Gallery, Tate Modern, British Library and 40 West End theatres.[30] The London Underground is the oldest underground railway network in the world.
  5. 5. Contents [hide] 1 History 1.1 Toponymy 1.2 Prehistory and antiquity 1.3 Anglo-Saxon London 1.4 Middle Ages 1.5 Early modern 1.6 Late modern and contemporary 2 Government 2.1 Local government 2.2 National government 3 Geography 3.1 Scope 3.2 Status 3.3 Topography 3.4 Climate 3.5 Districts 3.6 Architecture 3.7 Parks and gardens 4 Demography 4.1 Ethnic groups 4.2 Religion 5 Economy 5.1 Tourism Storia dell’inno delStoria dell’inno del Regno unitoRegno unito
  6. 6. What’s your name Where are you from? I’ m eleven years old. How old are you?
  7. 7. 2.Rivolgi domande e formula risposte su questi tre personaggi Name: Paul Age: 11 City/town: Oxford Name: Katie Age: 10 City/town: London Name: Chris Age: 12 City/town: Newcastel
  8. 8. 3. Rivolgi le domande dell’esercizio n°2 al tuo compagno di classe.
  9. 9. The numbersThe numbers
  10. 10. 4. Scrivi in inglese le seguenti somme. •Four and five = •Ten and two = •Eleven and nine = •Twelve and eight = •Fifteen and five =
  11. 11. II youyou hehe sheshe itit we youyou they Subject Pronouns Days of the weekDays of the week
  12. 12. Affermativa Negativa 1 Negativa 2 Interrogativa negativa I'm I'm not Aren't I...? You're You're not You aren't Aren’t you…? He’s not He isn’t We are We are not Are we...? Are we not...? You are You are not Are you...? Are you not...? She’s not She isn’t Isn’t he…? He’s It’s not It isn’t She’s Isn’t she…? It’s Isn’t it…? We’re We’re not We aren’t Aren’t we…? You’re You’re not You aren’t Aren’t you…? They’re They’re not They aren’t Aren’t they…? Simple Present
  13. 13. Simple Present
  14. 14. Exercise : Inserisci I / you /we / they . 1.My sister and my brother are twins. are eleven. I you we they 1.My friend and I are at school. are in class 1 H. I you we they 2.My name’s Robert. am English. I you we they 3.Are from Rome ? No, we are from Milan. I you we they 4.Where do live ? I live in London. I you we they
  15. 15. Exercise : Inserisci he or she . 1.Robert is 11. is American. 2.Laura is at home. is in the kitchen. 3. My aunt is French. lives in Paris. 4.I have got a brother. is five. 5. Peter has got a sister. goes to university. Exercise : Inserisci am, is or are. 1.This my sister 2.I 11 years old. 3.We at Peter’s house. 4. Robert in the kitchen? 5. Tom ‘s grandparents not American.
  16. 16. Exercise :Choose the affirmative and the negative answer. Is Bill your friend? Yes , I am Yes, he is No , I am not No, he isn’t Are you students? Yes , I am Yes, we are No , I am not No, we aren’t Are they eleven? Yes , he is Yes, they are No , he isn’t No, they aren’t
  17. 17. CIVILIZATION : THE UNITED KINGDOM. The United Kingdom ( the U.K.) is four countries: Scotland, England, Wales and Northern Ireland.The capital of Scotland is Edinburgh . The capital of Wales is Cardiff. The capital of England is London. The capital of Northern Ireland is Belfast. People from Scotland are Scottish. People from England are English. People from Wales are Welsh. People from Northern Ireland are Irish. People from the U.K. are British. The British flag is called the Union Jack. Its colours are white, blue and red. 3. Leggi il testo e complete la tabella. Capital Nationality   The U.K. England Scotland Wales Northern Ireland
  18. 18. WRITTEN PRODUCTION : Dialogue building:trasforma le seguenti battute in inglese. A: Saluta B: rispondi al saluto A: chiede il nome B:rispondi A: chiede l’età B: rispondi A: chiede la città di provenienza B: rispondi
  19. 19. Paragraph building:completa le frasi e prepara una breve presentazione personale. My name’s …………………… . I’m ………………..years old. I’m from …………. In Italy.
  20. 20. . SOSTANTIVO (noun) Il sostantivo è una parola che determina una persona, un luogo, una cosa, un'idea, una creatura vivente, una qualità, o un'azione. Esempi: cowboy, theatre, box, thought, kindness, arrival VERBO (verb) Il verbo è una parola che descrive un'azione (fare qualcosa) o uno stato (essere qualcosa). Esempi: walk, talk, think, believe, live, like, want AGGETTIVO (adjective) L'aggettivo è una parola che descrive un sostantivo, ci dice qualcosa del sostantivo. Esempi: big, yellow, thin, amazing, wonderful, quick, important AVVERBIO (adverb) L'avverbio è una parola che di solito descrive un verbo, ci dice come si fa qualcosa o può dirci quando e dove è avvenuto qualcosa. •Esempi: slowly, intelligently, well, yesterday, tomorrow, here, everywhere
  21. 21. PRONOME (pronoun) Il pronome è usato al posto di un sostantivo per evitare di ripeterlo. Esempi: I, you, he, she, it, we, they CONGIUNZIONE (conjunction) La congiunzione unisce due parole, locuzioni o frasi. Esempi: but, so, and, because, or PREPOSIZIONE (preposition) La preposizione viene di solito prima di un sostantivo, pronome o locuzione ed unisce il sostantivo a qualche altra parte della frase. Esempi: on, in, at, by, with, under, through INTERIEZIONE (interjection) L'interiezione, o esclamazione, è un tipo di parola insolita perchè spesso sta da sola ed esprime emozione o sorpresa ed è seguita di solito dal punto esclamativo. Esempi: Hello! Oh no! Ouch! Ha! ARTICOLO (article) L'articolo viene usato per introdurre un sostantivo. Esempi: the, a, an
  22. 22. • Il pronome personale soggetto deve essere sempre espresso, eccetto che all'imperativo ed in frasi coordinate che hanno lo stesso soggetto. Es.: You are very kind = Sei molto gentile. He is a student = È uno studente. I pronomi personali si usano in sostituzione del nome. I pronomi personali soggetto si usano per identificare chi o che cosa compie l'azione . Es.: Mum! Simon is hitting Vichy. He is hitting her with the umbrella. = Mamma! Simon sta picchiando Vichy. La sta picchiando con l'ombrello. • 1a sing. I io • 2a sing. you tu • 3a sing. he, she, it egli, ella, esso/a • 1a plur. We noi • 2a plur. you voi • 3a plur. they essi • I si scrive sempre con la maiuscola anche quando non è ad inizio frase. In un elenco di più pronomi e soggetti, occupa l'ultima posizione: Anne, he and I go to the cinema = Anne, lui ed io andiamo al cinema. • It si usa come pronome neutro e generalmente utilizzato in riferimento a cose, animali in genere, piante, tempo, condizioni meteorologiche, temperatura, date e concetti astratti. Inoltre viene utilizzato con i verbi impersonali to appear (apparire, comparire), to happen (accadere), to look (sembrare come aspetto), to say (dire), to take (impiegare nel senso di tempo), to seem (sembrare). StoriaStoria della linguadella lingua ingleseinglese Subject Pronouns Subject Pronouns
  23. 23. Esempio: It's cold = È freddo. It appears not = Sembra di no. So it appears = Così pare. It happened all of a sudden = È successo tutto all'improvviso. It seems not = Sembra di no. Anche you e they possono assumere un significato impersonale, equivalente al pronome italiano si: You can't do without a computer today. = Non si può stare senza computer, al giorno d'oggi. In inglese, quando hanno una particolare importanza per colui che parla, si può far riferimento ad auto, navi e nazioni con il pronome femminile she, ed agli animali domestici con il pronome he e she, a seconda del sesso: She's a fantastic boat = È una nave fantastica, ma, generalmente, questa forma non viene usata poiché è considerata antiquata e sciovinista preferendo la forma moderna: It is a fantastic boat = È una nave fantastica. Nelle forme di cortesia, l'italiano Lei (o più raramente Voi) è tradotto in inglese con You. I pronomi personali soggetto devono essere sempre espressi in inglese. Esempio: Alan is French. He lives in Grenoble. = Alan è francese. Vive a Grenoble.
  24. 24. To beTo be La grammatica inglese è l'insieme delle norme morfologiche e sintattiche che regolano la lingua inglese. Essa presenta varie affinità con le grammatiche di lingue come il tedesco, l'olandese, il frisone, il fiammingo, poiché fanno parte dello stesso ramo (il gruppo germanico) delle lingue indoeuropee.
  25. 25. To beTo be
  26. 26. Nella descrizione morfologica e funzionale dei tempi verbali inglesi, come per molte lingue indoeuropee si può certamente operare una generica classificazione in passato, presente e futuro. Le importanti caratteristiche osservabili in tutto il sistema verbale inglese: la forte mancanza di flessività, ossia la mancanza di coniugazioni basate sul soggetto / pronome personale la presenza ricorrente di forme cosiddette progressive, che sottolineano lo svolgimento 'continuo e in atto' dell'azione, al passato, al presente, o al futuro. la presenza ricorrente di forme cosiddette "perfect", che uniscono due lassi di tempo diversi: il passato ad un punto nel presente (present perfect), il trapassato ad un punto successivo nel passato (past perfect), o il futuro ad un punto successivo nel futuro (Future Perfect). l'assenza (nella morfologia) di forme flessive corrispondenti al tempo congiuntivo delle lingue neolatine l'assenza (nella morfologia) di forme flessive corrispondenti al tempo condizionale delle lingue neolatine la presenza costante di verbi ausiliari per la formulazione di frasi negative, domande, risposte brevi, tag questions e echo questions
  27. 27. Si confronti un breve esempio di coniugazione di un verbo regolare e di uno irregolare italiano al presente indicativo, e la stessa coniugazione in inglese al present simple: Parlo - parli - parla - parliamo - parlate - parlano I speak - you speak - he / she /it speaks - we speak - you speak - they speak Vado - vai - va - andiamo - andate - vanno I go - you go - he /she / it goes - we go - you go - they go La mancanza di flessività diviene totale nelle forme passate, nelle quali anche la 3a persona singolare non viene più coniugata e non presenta più differenze rispetto alle altre persone grammaticali: I spoke / she spoke --- I went / he went --- I talked / she talked
  28. 28. Comunicare al presente Il Presente in inglese si esprime attraverso due tempi: Present SimplePresent Continuous Mentre il present simple indica azioni con carattere di staticità e permanenza, il present continuous è definito un tempo di tipo progressive (come tutti i tempi denominati continuous); esso, infatti, implica azioni in corso o momentanee, e non permanenti o regolari come quelle espresse dal present simple. Present Simple Il present simple è una forma di presente di tipo statico: indica azioni con carattere di permanenza e di ricorrenza nel tempo. Funzioni Comunicative Il tempo present simple indica in inglese: azioni abitudinarie (routine) generalizzazioni verità scientifiche dati di fatto sempre veri orari ed eventi programmati in modo fisso
  29. 29. Esempi di utilizzo Azione abitudinaria: «Mi sveglio ogni mattina alle 7»«I wake up at 7 every morning» Generalizzazione: «I bambini amano la cioccolata»«Children love chocolate» Verità scientifica: «L'aria calda sale ...»«Hot air rises ...» Dato di fatto sempre vero: «Mi piace la pizza»«I like pizza» Orari ed eventi fissi: «Il treno parte alle 11:00 domattina»«The train leaves tomorrow at 11:00 a.m.» Morfologia [modifica] Frase affermativa La frase affermativa al present simple si costruisce con la forma base di un verbo (infinito senza to) che è uguale in tutte le persone tranne la 3a pers. singolare, corrispondente ai pronomi he, she, it. Con la 3a persona singolare, si aggiunge una -s al verbo base. I walk --- she walks Nei verbi che terminano con -ch, -sh, -ss, -s, - x, -z, -o, si aggiunge anche una e prima della s della 3ª persona, e il verbo termina con es. I watch --- she watches Nei verbi che terminano in -y e la -y è preceduta da consonante inoltre, alla 3ª persona singolare la -y diventa una -i, e il verbo termina con -ies I try --- he tries
  30. 30. Coniugazione affermativa. Verbo to walkI walk (io cammino)You walkHe walksShe walksIt walksWe walkYou walkThey walkFrase negativa Per formare la frase negativa al present simple - con tutti i verbi tranne il verbo be e i verbi modali , è necessario l'ausiliare do per tutte le persone, o does per la 3ª persona singolare, seguito dalla particella negativa not più la forma base del verbo. Coniugazione negativa - Verbo to walkI do not (don't) walk (io non cammino)You do not (don't) walkHe does not (doesn't) walkShe does not (doesn't) walkIt does not (doesn't) walkWe do not (don't) walkYou do not (don't) walkThey do not (don't) walk Fra parentesi vi è la forma contratta, che nel parlato, e nello scritto informale, è molto più usata della forma estesa.
  31. 31. Frase interrogativa Anche per fare domande è necessario l'ausiliare do, oppure does per la 3ª persona. Questa particella si colloca 'al primo posto', all'inizio nella domanda, seguita dal Soggetto e poi dalla forma base del verbo, uguale per tutte le persone. Notare che la 3a persona singolare non presenta la forma walks, perché l'ausiliare does funge già da marcatore della 3ª persona. Coniugazione interrogativa - Verbo to walkDo I walk? (io cammino?)Do you walk? (tu cammini?)Does he walk? (lui cammina?)Does she walk? (lei cammina?)Does it walk? (esso cammina?)Do we walk? (noi camminiamo?)Do you walk? (voi camminate?)Do they walk? (loro camminano?)Frase interrogativa negativa Anche la forma interrogativa negativa richiede do / does, seguito dal soggetto, dalla negazione not e dalla forma base del verbo. Anche qui, è comune la forma contratta (don't / doesn't). Coniugazione interrogativa negativa - Verbo to walkDo I not (Don't I) walk? (io non cammino?)Do you not (Don't you) walk? (tu non cammini?)Does he not (Doesn't he) walk? (lui non cammina?)Does she not (Doesn't she) walk? (lei non cammina?)Does it not (Doesn't it) walk? (esso non cammina?)Do we not (Don't we) walk? (noi non camminiamo?)Do you not (Don't you) walk? (voi non camminate?)Do they not (Don't they) walk? (loro non camminano?)
  32. 32. Present Continuous [modifica] Le forme progressive dei tempi verbali inglesi, denominate continuous, enfatizzano il progresso, il corso, la durata di un'azione, anziché la sua staticità o regolarità. Come conseguenza di tale caratteristica semantica, non sono quasi mai associate a verbi che esprimono stati anziché attività: be, know, believe, forget, understand eccetera (si veda: Verbi di stato) Funzioni Comunicative [modifica] Il present continuous indica in inglese un’azione che si sta svolgendo nel momento, oppure nel periodo in cui si parla. Può anche indicare un futuro programmato: si veda la sezione futuro. Normalmente corrisponde all'italiano "stare + gerundio ", ma anche al presente indicativo italiano: I am playing cards with my friendsYou are reading WikipediaLook! It 's raining!
  33. 33. Frase affermativa Struttura: Present Simple dell'ausililare 'be' + verbo in -ing form (forma base + -ing) to walkI am (I'm) walking - "io sto camminando / io cammino"You are (You're) walkingHe is (He's) walkingShe is (She's) walkingIt is (It's) walkingWe are (We're) walkingYou are (You're) walkingThey are (They're) walking Frase negativa Struttura: presente dell' ausiliare 'be' + not + -ing form Esempi - verbo to walkI am not (I'm not) walking - "io non sto camminando / io non cammino"You are not (You're not / You aren't) walkingHe is not (He's not / He isn't) walkingShe is not (She's not / She isn't) walkingIt is not (It's not / It isn't) walkingWe are not (We're not / We aren't) walkingYou are not (You're not / You aren't) walkingThey are not (They're not / They aren't) walking
  34. 34. Si forma anteponendo l'ausiliare be (coniugato) al soggetto, a cui segue il verbo alla -ing form. Esempi - verbo to walk Am I walking? - "io sto camminando? / io cammino?"Are you walking?Is he walking?Is she walking?Is it walking?Are we walking?Are you walking?Are they walking? Per formare la frase interrogativa negativa, si aggiunge not dopo il soggetto, oppure contrarlo con l'ausiliare che si trova al primo posto nella frase. Esempi - verbo to walkAm I not walking? - "io non sto camminando? / io non cammino?"Are you not (Aren't you) walking?Is he not (Isn't he) walking? Is she not (Isn't she) walking?Is it not (Isn't it) walking?Are we not (Aren't we) walking?Are you not (Aren't you) walking?Are they not (Aren't they) walking?
  35. 35. colorscolors
  36. 36. L’articolo determinativo è indicatoL’articolo determinativo è indicato da the e anche qui, come nellada the e anche qui, come nella maggior parte delle regole dellamaggior parte delle regole della grammatica inglese, non ci sonogrammatica inglese, non ci sono vincoli di genere e numero. Essovincoli di genere e numero. Esso ha forma invariata, tranne quandoha forma invariata, tranne quando è seguito da una parola cheè seguito da una parola che comincia per vocale: in quel casocomincia per vocale: in quel caso cambia pronuncia. L’articolocambia pronuncia. L’articolo determinativo serve a indicaredeterminativo serve a indicare l’esatta natura di un oggetto o dil’esatta natura di un oggetto o di una persona.una persona.
  37. 37. Ogni volta che c’è bisogno di specificare l’identità si adopera l’articolo; mentre qualora la sua identità risulta inconfondibile, si considera superfluo metterlo. Quando si parla in generale di una cosa o di una persona, si tende a ometterlo. Pronuncia L'articolo determinativo ha due pronunce diverse dipendenti dalla sua posizione: Davanti a vocali o quando viene sottolineato come parola distinta: Davanti a consonanti e in posizioni atone di una frase:
  38. 38. Uso in cui si mette l'articolo determinativo the: in presenza di sigle (the BBC); davanti ai popoli che fanno parte di una nazione (the Chinese); davanti a un cognome plurale (the Simpsons); davanti a organizzazioni (the UN); davanti ai nomi di navi (the Titanic); davanti ai documenti (the Constitution); davanti ai titoli ufficiali (the Prime Minister; tuttavia si può dire: Prime Minister David Cameron); davanti ai nomi di giornali (the Times); davanti ad alcuni nomi di Paesi (the U.S., the Netherlands); davanti ai nomi di fiumi (the [river] Thames, the Mississippi [River]); davanti all’apparecchio televisivo, radio, telefono (the TV, the radio, the phone).
  39. 39. davanti ai colori (green and red); davanti ai pasti (lunch and breakfast); davanti ai giorni della settimana (on Monday); davanti alle sostanze (butter and jam); davanti alla maggior parte dei nomi di Paesi (Italy and France). I casi in cui siI casi in cui si ometteomette l’articolo determinativo the:l’articolo determinativo the: davanti a TV quando ci riferiamo alla televisione (on TV);davanti a TV quando ci riferiamo alla televisione (on TV); davanti a titoli o nomi specifici (Mr. Jones); davanti alle date (indavanti a titoli o nomi specifici (Mr. Jones); davanti alle date (in 1994);1994);
  40. 40. Articolo indeterminativo L’articolo indeterminativo rende la natura di un oggetto o di un sostantivo vaga o generica. In inglese esso è dato da a o an: si mette a davanti ad una parola che comincia per suono consonantico; si mette, invece, an davanti ad una parola che comincia per suono vocalico. Pertanto, sostantivi come university o uniform richiedono a, perché, sebbene la lettera iniziale sia u, il suono iniziale è in realtà la semi-consonante /j/. Analogamente, hour richiede an, perché, sebbene la lettera iniziale sia h, essa è muta e il primo suono è quindi vocalico; a differenza, per esempio, di hotel, dove la h è pronunciata, e quindi si dirà a hotel.
  41. 41. Entrambi gli articoli indeterminativi hanno due pronunce diverse dipendenti dalla loro posizione: L'articolo an (usato davanti a suono vocale o la <h> muta) Forma tonica: Forma atona: L'articolo a (usato davanti a suono consonante o semiconsonante) Forma tonica: Forma atona: pronuncia
  42. 42. Uso L’articolo indeterminativo si utilizza in questi casi: per lasciare nel non-determinato un oggetto o una cosa per denotare una professione o un ruolo sociale per indicare una frequenza o una quantità Esempi a pen — una penna He’s a doctor. — Lui è dottore. I’m a student. — Sono studente. once a week, twice a week, three times a week — una, due, tre volte alla settimana three euros a kilogram — tre euro al chilogrammo L’articolo indeterminativo ha solo il singolare, per cui non può mai essere usato per sostantivi plurali.
  43. 43. Subject pronouns Possessive adjectives Possessive pronouns Reflexive pronouns Object pronouns I my mine myself me you your yours yourself you he his his himself him she her hers herself her it its its itself it we our ours ourselves us you your yours yourselves you they their theirs themselves them
  44. 44. What are object pronouns? object pronouns An object pronoun, also called objective pronoun, functions as the object of a verb or preposition, as distinguished from a subject or subjective pronoun, which is the subject of a verb. Examples: •He begged her to live with him. (her is the object of the verb begged and him is the object of the preposition with) •She told them the truth. (them is the object of the verb told) Object pronouns are used instead of object nouns, usually because we already know what the object is. •She's my friend. I really enjoy being with her. • I like this film. I saw it last week. Object Pronouns Object pronouns in English are the following: me, you, him, her, it, us, them Object pronouns come after either a verb (e.g "like") or a preposition (e.g "to"). Examples: •I like you but you don't like me. •Do you really hate her? •She loves sitting next to him. •She always writes e-mails to us. •He's talking to her about it.

×