O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Alberi dei problemi e degli obiettivi

1.876 visualizações

Publicada em

GOPP. Costruzione partecipata sulla domanda: "Per andare dove devo andare, che problemi incontro?" Dall'albero dei problemi all'albero degli obiettivi. Generazione delle missioni più urgenti. I tre gruppi Mi.Mo. al Liceo V.Fornari di Molfetta

Publicada em: Educação
  • Seja o primeiro a comentar

Alberi dei problemi e degli obiettivi

  1. 1. 2 Primo Albero per andare dove devo andare, quali difficoltà incontro? Facilitazione : Germana Pignatelli, Fedele Congedo 18.9.2012 il viaggio si complicapoche alternative rispetto al trasporto pubblico il servizio non è adeguato rispetto al costo Albero dei problemi tti la bici è poco nei treni serali non c’è non c’è comfort non ci sono adeguati l’autobus non non si hanno non si riesce effe informazioni immediate utilizzata sufficiente sicurezza negli autobus servizi serali fa scendere ad essere puntuali sugli imprevisti si perdono gli ultimi non si riesce a autobus scendere alla fermata non sono coperte non tutte le corse il cambio a Lecce FS-FSE le biglietterie il numero degli autobus i cassonetti si trovano i sottopassaggi non tutte le fasce orarie la chiamata di discesa la fermata non è alto affollamento si perde tempo i polivalenti non nel bus piove rispettano gli non è agevole dei treni non sono non è adeguato sulle piste ciclabili sono sorvegliati più importanti non funziona visibile alle fermate nel controllo dei biglietti arrivano in orario orari tabellati (la biglietteria FSE è lontana) sempre aperte all’utenza studentesca non ci sono sufficienti i mezzi non sono le macchine non di sera le stazioni nel bus collegamenti diretti non si scende l’autobus non passa non si può fare sul bus le obliteratrici rispettano le piste ciclabili sistematicamente non sono sicure non stiamo comodi fra le città sul marciapiede sempre il biglietto online sono danneggiate in orario la chiusura il personale viaggiante non è sicuro lasciare c’è utenza a rischio nel bus non delle biglietterie è diffidente le bici in giro per i viaggiatori viaggiamo seduti complica il viaggio verso gli studenti negli spostamenti i diversamente abili in treno il controllo quotidiani il traffico ci sono episodi non hanno facile non è sempre è il problema maggiore di bullismo accesso ai mezzi se rituale sui siti web l’informazione non è cau chiara non c’è informazione sul bici/treno il viaggio si semplificamaggiori alternative rispetto al trasporto pubblico il servizio è adeguato rispetto al costo Albero degli obiettivi e ambiti delle azioni fini si hanno la bici è molto nei treni serali c’è c’è comfort ci sono adeguati l’autobus si riesce informazioni immediate utilizzata sufficiente sicurezza negli autobus servizi serali fa scendere e ad essere puntuali sugli imprevisti azion ata ion selez non si perdono gli ultimi si riesce a autobus scendere alla fermata Tra.Info&App sono coperte tutte le corse le biglietterie il numero degli autobus i cassonetti non si trovano i sottopassaggi tutte le fasce orarie la chiamata di discesa la fermata è basso affollamento il cambio a Lecce FS-FSE non si perde tempo i polivalenti nel bus non piove rispettano gli dei treni sono è adeguato sulle piste ciclabili sono sorvegliati più importanti funziona visibile alle fermate è agevole nel controllo dei biglietti arrivano in orario orari tabellati sempre aperte all’utenza studentesca ci sono sufficienti i mezzi sono le macchine di sera le stazioni nel bus collegamenti diretti si scende l’autobus passa si può fare sul bus le obliteratrici rispettano le piste ciclabili sistematicamente sono sicure stiamo comodi fra le città sul marciapiede sempre il biglietto online non sono danneggiate in orario l’apertura il personale viaggiante è sicuro lasciare non c’è utenza a rischio nel bus delle biglietterie non è diffidente le bici in giro per i viaggiatori viaggiamo seduti semplifica il viaggio verso gli studenti negli spostamenti i diversamente abili in treno il controllo quotidiani il traffico non non ci sono episodi hanno facile è sempre di bullismo zzi è il problema maggiore accesso ai mezzi rituale sui siti web l’informazione è me I I IL E NE E BIC GH O ON chiara ZA FAC AZI EZ FOR T RI L UN TA ORM AZI LITA’ SICUR COM A A F IZZ UA ERM AN c’è informazione sul OR F IN T RG PUN bici/treno O A L L’alternativa PER fa centro e azion ata ion selez
  2. 2. 2 per andare dove devo andare, quali difficoltà incontro? Secondo Albero Facilitazione : Annalisa Gramigna e Massimo Allulli 18.9.2012 mobilità disagevole Albero dei problemi tti difficoltà nelle relazioni sui mezzi pubblici difficoltà negli spostamenti con mezzo privato difficoltà negli spostamenti con i mezzi pubblici effe scarsa manutenzione ritardo bassa accessibilità cattiva informazione l’autista si ferma a assenza di corse dei treni corse dei treni porte dei bus bloccate: cattiva informazione mancanza di parcheggi il mercato mezzi non accessibili sulle variazioni i sedili sono sporchi prendere il caffè piste ciclabili soppresse soppresse spesso non si aprono e genera ritardo ai disabili nel servizio rimangono aperte in corsa insicurezza: pochi parcheggii ragazzi non rispettano carenza di parcheggi insicurezza: autobus assenza pedana mancanza di l’autista non si ferma per disabili mezzi sporchi i servizi per le bici che ci sia la corsa affollati disabili paline ai semafori gli autisti sono auto parcheggiate semafori spenti e se una circolare scarsa frequenza non passa, la successiva piove nell’autobus poche fermate imbranati alla guida su piste ciclabili non coordinati delle corse orari sbagliati non si ferma in periferia comportamenti cattiva segnalazione strada dissestata poche linee scorretti degli autisti delle piste ciclabili in periferia se cau Albero degli obiettivi e ambiti delle azioni mobilità agevole fini relazioni civili sui mezzi pubblici semplicità degli spostamenti con mezzo privato facilità negli spostamenti con i mezzi pubblici buona manutenzione puntualità buona accessibilità buona informazione l’autista fa solo le presenza di disponibilità rispetto delle cors possibilità di salire buona informazione porte dei bus mercato compatibile mezzi accessibili sulle variazioni i sedili sono puliti fermate previste piste ciclabili di parcheggi dei treni programmate in tutte le fermate funzionanti con la mobilità ai disabili nel servizio l’autista si ferma disponibilità di parcheggi rispetto dei limiti i ragazzi rispettano disponibilità di parcheggi sicurezza: presenza di pedane paline ai semafori per disabili di capienza mezzi puliti i servizi per le bici che ci sia la corsa disabili presenti degli autobus TO I PET gli autisti sono piste ciclabili semafori accesi e le circolari passano corse quantità adeguata autobus asciutti R RIS I ORA abili alla guida libere coordinati e si fermano frequenti di fermate orari esatti I ENT in periferia TAM O GL OR comportamenti buona segnalazione manto stradale M ENT ION E DE quantità adeguata MP LLA NZ curato A’ corretti degli autisti delle piste ciclabili di linee CO ILIT O UTE in periferia IDA B AFF MA N A’ E AFF ILIT ON DE IB AZI ICI TRA ESS O RM B S ACC INF zzi me SOS BICI VIDEO SOS TRASPORTI SOS per migliorare MOBILITIAMOCI informare e Mobilitiamoci la mobilità per viaggiare sensibilizzare per l’accesso dei ciclistica senza stress i cittadini disabili e azion ata ion selez
  3. 3. 2 per andare dove devo andare, quali difficoltà incontro? Terzo Albero Facilitazione : Andrea Gelao - Antonio Massari 18.9.2012 Albero dei problemi i trasporti non sono comodi ed efficienti effe tti non viaggio sempre e la fruibilità del servizio non si viaggia non si cammina e i treni non sono efficienti non viaggio dove voglio non è adeguata tranquilli non si pedala sicuri in periferia l’ambiente non è gli autobus sono gli autobus non c’è rispetto le regole non sono i treni non sono puliti il servizio cittadino gli autobus confortevole affollati non sono puntuali del passeggero rispettate non ha fermate sufficienti non sono decorosi l’orario dei treni non è la domenica non c’è la sosta in non c’è disponibilità non sono disponibili autisti e controllori le strade non sono adeguato a quello i passeggeri non si viaggia tutte le fermate di posti a sedere orari esatti non sono educati attraversabili delle scuole non sono educati i biglietti le fermate alternative i marciapiedi non sono non sono disponibili non sono ben segnalate larghi e sicuri le piste ciclabili non sono fruibili le bici non sono parcheggiabili in sicurezza se cau Albero degli obiettivi e azioni i trasporti sono comodi ed efficienti i treni sono efficienti viaggio sempre e viaggio dove voglio la fruibilità del servizio è adeguata si viaggia tranquilli si cammina e si pedala sicuri fini in periferia l’ambiente è gli autobus non gli autobus c’è rispetto le regole sono i treni sono puliti il servizio cittadino gli autobus confortevole sono affollati sono puntuali del passeggero rispettate ha fermate sufficienti sono decorosi l’orario dei treni è la domenica c’è la sosta in c’è disponibilità sono disponibili autisti e controllori le strade sono adeguato a quello i passeggeri si viaggia tutte le fermate di posti a sedere orari esatti sono educati attraversabili delle scuole sono educati i biglietti le fermate alternative i marciapiedi sono sono disponibili sono ben segnalate larghi e sicuri NTI ICO TI IA FI CIE CIV le piste ciclabili OV BUS S EF N sono fruibili E SO TAME F ERR RET BU SEN POR le bici sono Facciamo COM parcheggiabili sentire la nostra E in sicurezza Mission Possible voce Respect me! migliorare il educare zzi servizio passeggerie autisti ’ LITA me biglietteria OBI EZZA al senso civico M UR IC IN S Largo ai pedoni! strade attraversabili e azion ata ion selez

×