La poesia

56 visualizações

Publicada em

poesiaaa

Publicada em: Internet
  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

La poesia

  1. 1. La poesia
  2. 2. Nata prima dell’invenzione della scrittura, è presente in tutte le culture del mondo. La poesia è un tipo di testo in cui il poeta esprime in versi i propri pensieri, le proprie emozioni, il suo modo di vedere la realtà e il suo mondo interiore. POESIA: termine derivante dal verbo greco poièo, che significa «fare, produrre»
  3. 3. Il linguaggio poetico è in grado di cogliere e di dare voce a esigenze profonde dell’uomo, mescolando in modo indissolubile scrittura, senso del ritmo, musicalità della parola e rivelazione di particolari significati.
  4. 4. La poesia italiana si è formata tra il IX e il XII secolo, Le sue origini si possono individuare in due filoni:  Uno ha dato luogo alle composizioni religiose scritte in "volgare", il Cantico di Frate Sole (S. Francesco, 1224).  L' altro di derivazione provenzale in lingua ”d' oc” come la scuola siciliana, Jacopo da Lentìni, considerato l'inventore del sonetto (prima metà del 1200).  Il testo poetico italiano ha avuto varie fasi di sviluppo per arrivare alla lirica del Romanticismo e al verso sciolto del Novecento
  5. 5. Di fondamentale importanza nella poesia è la forma, è strutturata e organizzata secondo uno schema basato sul numero di sillabe, sulla distribuzione degli accenti, sui rapporti reciproci delle parole (per esempio le rime). Questi schemi possono essere rigorosamente prestabiliti oppure, come nel cosiddetto verso libero, creati appositamente di volta in volta dal poeta seguendo il ritmo interiore della propria ispirazione. Forma e contenuto
  6. 6. Il VERSO : è una riga costituita da una serie di sillabe, le quali generalmente vanno dalle tre alle undici. I più comuni sono i settenari e gli endecasillabi. La STROFA è il raggruppamento di due o più versi: • Distico = due versi, spesso endecasillabi • Terzina = tre versi , ” ” • Quartina = quattro versi di qualsiasi lunghezza • Sestina = sei versi, spesso endecasillabi • Ottava = otto versi , ” ” Sonetto = due quartine + due terzine METRICA : disciplina che studia le regole che caratterizzano la struttura del verso e della strofa.
  7. 7. Tipi: - baciata: AABB - alternata: ABAB - incrociata: ABBA - incatenata ABABCBCDC - ripetuta: ABCABC RIMA : è l'identità di due parole dall'accento tonico in poi, cattura il lettore evidenziando le parole. - consonanza: uguaglianza delle sole consonanti dall'accento tonico in poi. - Assonanza: uguaglianza delle sole vocali dall'accento tonico in poi.

×