O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.
POR FESR SARDEGNA 2007 – 2013 
Asse VI Competitività 
Sportello Startup 
Incentivi e facilitazioni per la competitività de...
L’Agenzia del Governo Regionale per l’innovazione e la R&S 
SUPPORTARE il Governo Regionale nell’attuazione delle politich...
Iniziative a supporto dei processi di Startup 
(2003-2013) INTERNET FARM / ICT FARM 
Struttura avviata nel 2003 ad oggi ha...
Programmi Startup imprese innovative (2004-2013) 
Programmi Start up Settore Periodo 
Numero di 
imprese 
Costo Piani di 
...
Alcune imprese finanziate
SCOUTING 
RICEZIONE PROPOSTE A SEGUITO DELL’INVITO 
SELEZIONE DELLE MIGLIORI 25 IDEE 
3 MESI DI TUTORSHIP CON PREDISPOSIZI...
Incentivi, servizi, facilitazioni, collegamenti e strutture 
per startup innovative 
Perché uno sportello ? 
SPORTELLO STA...
INTERCETTARE 
IN QUALSIASI MOMENTO… 
idee di business e progetti imprenditoriali innovativi al fine di supportarne operati...
SPORTELLO STARTUP 
idea 
prototipo 
impresa 
Servizi: 
•Valutazione 
•Formazione/Affiancamento 
•Validazione 
•Modello di ...
Incentivi, servizi, facilitazioni, collegamenti e strutture 
per startup innovative 
Programmi in corso 
SPORTELLO STARTUP...
Il Programma è operativo con modalità a sportello dal 01/01/2014 e prevede l’erogazione di voucher dell’importo massimo di...
Perché meno domande del previsto? 
Perché meno della metà delle proposte ha ottenuto il voucher? Le possibili cause: 
•A...
PERCORSO DI CRESCITA DELLA STARTUP 
TIME 
Discovery 
Validation 
Efficiency 
Scale 
VALIDAZIONE PRODOTTO MERCATO 
CRESCITA...
dall'idea al business model (I) 
Obiettivo Si tratta di un percorso, organizzato in forma collegiale, strutturato in base ...
dall'idea al business model (II) 
Opportunità offerte dal programma: Alle prime 40 proposte: 
-Percorso di validazione: ta...
dall'idea al business model (III) 
Criteri di valutazione adottati: Qualità dell’idea d’impresa presentata (20 punti) chia...
dall'idea al business model (IV) 
Tempistica del programma Pubblicazione online 08.08.2014 Presentazione domande sul porta...
Il Programma è finalizzato a sostenere e rafforzare la competitività delle imprese ad alto potenziale di sviluppo incentiv...
VOUCHER STARTUP 
IMPORTO E INTENSITÀ DELL’AIUTO L’agevolazione finanziaria è concessa nella forma del contributo a fondo p...
MODALITÀ E CRITERI DI VALUTAZIONE 
•Qualità del Business plan presentato valutato in termini di chiarezza e completezza 
•...
Sebastiano Baghino 
baghino@sardegnaricerche.it  +39 070 92432221 
Giuseppe Serra 
serra@sardegnaricerche.it  +39 070 ...
Próximos SlideShares
Carregando em…5
×

Giuseppe Serra - Sportello Startup: Incentivi e facilitazioni per la competitività delle startup innovative

729 visualizações

Publicada em

L'intervento di Giuseppe Serra (Sardegna Ricerche) nell'ambito dell'evento "Imprenditori startup si diventa!" organizzato da Sardegna Ricerche il 18 settembre 2014 presso la Mediateca del Mediterraneo a Cagliari.

  • Entre para ver os comentários

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Giuseppe Serra - Sportello Startup: Incentivi e facilitazioni per la competitività delle startup innovative

  1. 1. POR FESR SARDEGNA 2007 – 2013 Asse VI Competitività Sportello Startup Incentivi e facilitazioni per la competitività delle startup innovative
  2. 2. L’Agenzia del Governo Regionale per l’innovazione e la R&S SUPPORTARE il Governo Regionale nell’attuazione delle politiche di R&S PROMUOVERE e sviluppare il Parco Scientifico e Tecnologico Polaris SVILUPPARE programmi a sostegno dell’innovazione per i sistemi produttivi FACILITARE il trasferimento tecnologico dal mondo della ricerca alle imprese FAVORIRE LA NASCITA E LO SVILUPPO DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE MISSION SARDEGNA RICERCHE
  3. 3. Iniziative a supporto dei processi di Startup (2003-2013) INTERNET FARM / ICT FARM Struttura avviata nel 2003 ad oggi ha accolto 43 giovani imprese che hanno scelto di sviluppare un proprio progetto presso le strutture del Parco. Attualmente ospita 8 imprese (2005-2013) BIOINCUBATORE Struttura di incubazione pensata e progettata per accogliere neo-imprese che intendono sviluppare nuove iniziative imprenditoriali nelle scienze della vita. Ha ospitato nel tempo 10 imprese. (2005-2013) PROGRAMMI DI AIUTO 8 programmi finalizzati allo scouting, al supporto e al finanziamento di nuove imprese innovative e di spin off dalla ricerca. Circa 600 proposte valutate 71 startup avviate
  4. 4. Programmi Startup imprese innovative (2004-2013) Programmi Start up Settore Periodo Numero di imprese Costo Piani di sviluppo Contributo pubblico Cofinanziament o privato Biofarm 2004/2005: start-up e risorse umane per la bioinformatica e la medicina personalizzata - APQ BIO 2004-05 11 € 4 75.000,00 € 475.000,00 € 0,00 Programmi start up Contenuti digitali ICT 2007 1 € 8 8.900,00 € 80.000,00 € 8.900,00 Programmi start up Dispositivi medici BIO 2007 2 € 1 33.000,00 € 119.700,00 € 13.300,00 Creazione di imprese spin off dalla ricerca - POR (16 Piani di sviluppo e 3 Progetti di R&S) DIVERSI 2007-08 16 € 2 .276.734,00 € 1 .886.435,00 € 390.299,00 Creazione di nuove iniziative imprenditoriali innovative da parte di giovani laureati - POR DIVERSI 2007-8 16 € 1 .603.820,00 € 1.443.438,00 € 160.382,00 Creazione di imprese spin off POLARIS ICT/ALTRI 2007 2 € 2 00.000,00 € 1 80.000,00 € 20.000,00 Incentivo Start up POLARIS BIO/ICT 2010 4 € 4 49.397,00 € 3 37.885,00 € 1 11.512,00 Bando Start up Innovative 2011/2013 POR FESR ICT/BIO/ALTRI 2011/2013 21 € 2 .319.640,00 € 1 .833.540,16 € 4 86.000,10 TOTALE 71 € 7.546.491,00 € 6.355.998,16 € 1.190.393,10 + 600 proposte 71 startup
  5. 5. Alcune imprese finanziate
  6. 6. SCOUTING RICEZIONE PROPOSTE A SEGUITO DELL’INVITO SELEZIONE DELLE MIGLIORI 25 IDEE 3 MESI DI TUTORSHIP CON PREDISPOSIZIONE DEL BUSINESS PLAN SELEZIONE MIGLIORI BUSINESS PLAN PERCORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO FINANZIARIO AVVIO DELLA STARTUP CONTRIBUTO AVVIO IMPRESA 12 MESI DI AFFIANCAMENTO REALIZZAZIONE PIANO DI SVILUPPO AZIENDALE PERCORSO AFFIANCAMENTO STARTUP L’IDEA IL BUSINESS PLAN L’AVVIO D’IMPRESA LO STARTUP 286 Proposte 52 Gruppi di sviluppo 23 Business Plan ARTICOLAZIONE DELL’INTERVENTO 2 call
  7. 7. Incentivi, servizi, facilitazioni, collegamenti e strutture per startup innovative Perché uno sportello ? SPORTELLO STARTUP
  8. 8. INTERCETTARE IN QUALSIASI MOMENTO… idee di business e progetti imprenditoriali innovativi al fine di supportarne operativamente e finanziariamente il loro sviluppo; PERSONALIZZARE L’INTERVENTO… su ciascuna proposta di impresa, sulla base dello specifico stadio di sviluppo in termini di: team, tecnologia, mercato, etc; GARANTIRE LA SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA… di accesso ai servizi attraverso una procedura valutativa veloce, che faciliti l'accesso alle agevolazioni e riduca i tempi di risposta. OFFRIRE UN PUNTO DI ACCESSO… a una molteplicità di opportunità offerte da Sardegna Ricerche e da tutti gli altri partner del SISTEMA STARTUP uno sportello per poter:
  9. 9. SPORTELLO STARTUP idea prototipo impresa Servizi: •Valutazione •Formazione/Affiancamento •Validazione •Modello di business Servizi: •Progettazione •Sviluppo •Design •Prototipazione •Preincubazione •Business plan Servizi: •Piano di sviluppo •Incubazione •Piattaforme tecnologiche •Progetti di R&D •Trasferimento tecnologico •Accesso a finanza innovativa
  10. 10. Incentivi, servizi, facilitazioni, collegamenti e strutture per startup innovative Programmi in corso SPORTELLO STARTUP dall'idea al business model voucher startup (aggiornato)
  11. 11. Il Programma è operativo con modalità a sportello dal 01/01/2014 e prevede l’erogazione di voucher dell’importo massimo di € 50.000,00 con una intensità di aiuto pari all’85%. SOGGETTI AMMISSIBILI: STARTUP INNOVATIVE così come definite all’articolo 25, comma 2, del decreto- legge n. 179/2012, iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese DOTAZIONE FINANZIARIA 2014: Euro 1.128.343,00 RISULTATI ATTESI 2014: 20/25 voucher erogati RISULTATI AD OGGI: •24 Domande ricevute da 17 startup innovative • 5 Rinunce in itinere (prima della valutazione) • 7 voucher erogati (3 al secondo tentativo) •11 Valutate negativamente • 1 in corso di valutazione TEMPO MEDIO DI ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE •3 settimane VOUCHER STARTUP INNOVATIVE
  12. 12. Perché meno domande del previsto? Perché meno della metà delle proposte ha ottenuto il voucher? Le possibili cause: •Alcune imprese non si iscrivono alla sezione speciale delle imprese innovative •Molte imprese sono innovative ma non nell’accezione prevista dal bando e dalla definizione di startup innovativa del decreto-legge n. 179/2012 •Molte startup innovative lo sono solo formalmente ma: Non hanno ancora un business plan Non hanno ancora realizzato un prototipo dimostrabile del loro prodotto / servizio Non hanno ancora identificato e tantomeno validato un modello di business Non hanno un team coerente con le necessità della startup La risposta di Sardegna Ricerche: Articolare l’offerta di opportunità e strumenti modulando gli interventi in funzione dello stadio di sviluppo in cui si trova la start up VOUCHER STARTUP INNOVATIVE
  13. 13. PERCORSO DI CRESCITA DELLA STARTUP TIME Discovery Validation Efficiency Scale VALIDAZIONE PRODOTTO MERCATO CRESCITA VALIDAZIONE PROBLEMA SOLUZIONE DEFINIZIONE IPOTESI dall'idea al business model voucher startup scouting formazione team building coaching MVP IP prototipo Business Plan Piano investimenti Piano commerciale Piano produzione Piano marketing altri strumenti mini voucher startup
  14. 14. dall'idea al business model (I) Obiettivo Si tratta di un percorso, organizzato in forma collegiale, strutturato in base al metodo Lean Startup, che accompagnerà i futuri imprenditori alla verifica del come la propria idea imprenditoriale possa trasformarsi in un progetto d’impresa. Questo metodo consente di far evolvere il progetto in condizioni di rischio via via decrescente, posticipando gli investimenti più significativi alla fase successiva a quella di validazione. A chi si rivolge persone fisiche singole o in gruppo in possesso dei seguenti requisiti: •età superiore a 18 anni al momento della presentazione della domanda; •residenti nel territorio della regione Sardegna al momento della presentazione della domanda
  15. 15. dall'idea al business model (II) Opportunità offerte dal programma: Alle prime 40 proposte: -Percorso di validazione: tale percorso sarà strutturato in diversi workshop ciascuno focalizzato sui temi specifici legati al processo di validazione secondo il metodo lean startup. Il percorso avverrà attraverso dei momenti collegiali e sarà proposto a settimane alterne per una durata complessiva di circa 4 mesi. Alle prime 10 proposte delle 40 ordinate in graduatoria: -Attività di affiancamento: la componente esperienziale sarà rafforzata attraverso un confronto continuo con il quale i proponenti saranno guidati nell’acquisizione e nell’applicazione di metodo, processo e strumenti al proprio progetto d’impresa -Innovation voucher: un voucher di max 7.000,00 euro a supporto del processo di validazione e per la realizzazione dell’MVP (Minimum Viable Product), ovvero di una versione minimale del prodotto che permetta ai proponenti di capire il mercato e i bisogni degli utenti -Incontro presentazione ad un panel d’investitori e stakeholders: le idee d’impresa saranno guidate nella comprensione delle dinamiche di valutazione degli investitori in una start-up
  16. 16. dall'idea al business model (III) Criteri di valutazione adottati: Qualità dell’idea d’impresa presentata (20 punti) chiarezza, completezza e originalità delle informazioni ricevute. Potranno essere inseriti oltre al testo anche diagrammi, immagini, e quanto altro possa contribuire a una migliore comprensione della proposta. Potenzialità tecnologica (45 punti) innovatività dell’idea di business proposta e delle tecnologie, realizzabilità e fattibilità tecnico scientifica, difendibilità dell’opzione tecnologica Identificazione del mercato di riferimento (10 punti) identificazione dei bisogni e dei potenziali clienti, scalabilità dell’iniziativa Capacità tecniche e gestionali dei proponenti (10 punti) curriculum formativo, esperienze professionali, presenza di competenze tecnico- scientifiche-manageriali. Almeno 60 punti per…. Incontro con il Team proponente (15 punti) Sarà richiesto al gruppo proponente la presentazione della proposta
  17. 17. dall'idea al business model (IV) Tempistica del programma Pubblicazione online 08.08.2014 Presentazione domande sul portale 19.09.2014 (ore 12:00) Data ultima per la presentazione delle domande 17.10.2014 (ore 12:00) Valutazione delle proposte pervenute entro il 7 novembre Incontri con i team proponenti (valutazione > 60) dal 17 al 19 novembre Pubblicazione graduatoria 21 novembre Formalizzazione ammissione alle opportunità entro il 1 dicembre Inizio percorso di validazione 3 dicembre ago sett ott nov dic gen feb mar Pubblicazione online Presentazione domande sul portale Valutazione delle proposte pervenute Incontri con i team Pubblicazione graduatoria e formalizzazione Percorso di formazione
  18. 18. Il Programma è finalizzato a sostenere e rafforzare la competitività delle imprese ad alto potenziale di sviluppo incentivando al loro interno processi virtuosi di innovazione di prodotto/servizio e/o di processo. DOTAZIONE FINANZIARIA: Euro 1.128.343,00 (350.000,00 assegnati) RISULTATI ATTESI 2014: 15/20 voucher erogati SOGGETTI AMMISSIBILI: STARTUP INNOVATIVE così come definite all’articolo 25, comma 2, del decreto- legge n. 179/2012, iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese di cui all’articolo 25, comma 8, del medesimo decreto - legge n.179/2012, STARTUP COSTITUITE DA NON PIÙ DI 24 MESI al momento della domanda, che pur non rientrando nella definizione di “Startup innovative” si propongono con un piano di sviluppo caratterizzato da significativi elementi di innovatività. Con SEDE LEGALE E OPERATIVA in Sardegna VOUCHER STARTUP (nuova versione)
  19. 19. VOUCHER STARTUP IMPORTO E INTENSITÀ DELL’AIUTO L’agevolazione finanziaria è concessa nella forma del contributo a fondo perduto ed è finalizzata alla copertura delle spese ammissibili per la realizzazione del Piano per un importo massimo di € 50.000,00 con una intensità di aiuto pari a: Startup innovative max 85% dei costi ammissibili Startup costituite da non più di 24 mesi da 45% a 75% in funzione dell’innovatività/rischiosità dell’iniziativa. ATTIVITA’ FINANZIATE Il Bando finanzia investimenti e spese necessarie al completamento e alle successive fasi di sviluppo dell’iniziativa imprenditoriale, del nuovo prodotto, processo o servizio alla base del modello di business adottato dalla Startup Innovativa.
  20. 20. MODALITÀ E CRITERI DI VALUTAZIONE •Qualità del Business plan presentato valutato in termini di chiarezza e completezza •Potenzialità tecnologica valutata in termini di innovatività del business proposto e delle tecnologie utilizzate rispetto allo stato dell’arte, fattibilità tecnico scientifica, difendibilità dell’opzione tecnologica •Sostenibilità economico-finanziaria valutata in termini di capacità dell’impresa di operare nel mercato con proficui risultati (dimensione del mercato di riferimento, concorrenza, modello di business adottato, etc.) •Piano di utilizzo del voucher valutato in termini di qualità della metodologia e del piano di lavoro prescelto rispetto agli obiettivi prefissati, congruità dei fabbisogni finanziari •Capacità tecniche e gestionali dei soggetti coinvolti •Team Commitment •Effettiva configurazione della start-up come nuova impresa e non come outsourcing di impresa già esistente e presente sul mercato •Stato di realizzazione del prodotto/processo/servizio valutato in termini di livello di sviluppo già conseguito. •Criterio delle pari opportunità per le iniziative che prevedono una composizione del team imprenditoriale a prevalenza femminile •Criterio sostenibilità ambientale •Incontro con il team proponente
  21. 21. Sebastiano Baghino baghino@sardegnaricerche.it  +39 070 92432221 Giuseppe Serra serra@sardegnaricerche.it  +39 070 92432225 SARDEGNA RICERCHE Servizio Sviluppo del Parco Scientifico e Tecnologico Loc. Piscinamanna - 09010 Pula (CA) Sportello Start up innovative

×