O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Intensità Massima Relativa nella Periodizzazione Tattica

5.291 visualizações

Publicada em

Publicada em: Esportes
  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THIS can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THIS is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THIS Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THIS the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THIS Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Responder 
    Tem certeza que deseja  Sim  Não
    Insira sua mensagem aqui
  • DOWNLOAD THAT BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://urlzs.com/UABbn } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://urlzs.com/UABbn } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://urlzs.com/UABbn } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://urlzs.com/UABbn } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://urlzs.com/UABbn } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://urlzs.com/UABbn } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book that can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer that is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story That Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money That the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths that Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Responder 
    Tem certeza que deseja  Sim  Não
    Insira sua mensagem aqui

Intensità Massima Relativa nella Periodizzazione Tattica

  1. 1. Direttore Michele Orabona Pasquale Bovienzo Pasquale Piscitelli Alfredo Genco
  2. 2. INTRODUZIONE L’uomo è un’unità bio-psichica in cui è impossibile separare corpo e mente. Perciò per un allenatore è impossibile separare e scomporre la parte fisica da quella tattica, tecnica e psicologica. È impossibile capire dove finisce una ed inizia l’altra, ed è impossibile quantificarle. Io dico, che una squadra, per avere successo, deve essere preparata al 100%.
  3. 3. LE ORIGINI DEL METODO Si tratta di una metodologia nata e sviluppatasi in Portogallo a partire dagli anno ‘90, presso la facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Oporto, grazie al lavoro del Professore Frade. Tale metodologia si contrappone alla maggior parte delle teorie e delle pratiche di campo tradizionalmente applicate in Italia. Nel calcio possiamo distinguere almeno tre tipi di metodologie:  allenamento tradizionale: prevede la prevalenza del pensiero all’aspetto fisico; crede nella forma fisica e nei suoi picchi di forma e crede nel principio secondo cui il volume di esercizio fisico deve precedere l’intensità;  allenamento integrato: metodologia intermedia perché sebbene la maggior parte delle esercitazioni prevede l’utilizzo della palla, queste vogliono perseguire solo obiettivi di tipo condizionale e sono distaccate da ogni tipo di modello di gioco e dalle reali condizioni che si verificano in gara; Periodizzazione tattica (PT): metodo di lavoro che privilegia il raggiungimento di una determinata organizzazione tattica attraverso la gerarchizzazione di principi, sottoprincipi e sotto sottoprincipi di gioco, che consentono di attuare il modello di gioco della squadra. Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 da N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006 Marco Tropea
  4. 4. Il principale responsabile dell’intero processo di allenamento secondo la PT è l’allenatore, il vero ideatore di una determinata forma di gioco che sarà trasmessa ai giocatori attraverso l’allenamento. Alla base di quanto detto possiamo affermare che la sovradimensione dell’allenamento è di natura tattica… la coordinatrice dell’intero processo di allenamento è la sovradimensione tattica (cit. Josè Mourinho) che è data:  dimensione fisica;  dimensione strategica;  dimensione tecnica; dimensione psicologica; L’obiettivo di ogni allenatore è creare una identità di gioco attraverso una forte organizzazione tattica, dove tale organizzazione consente ad ogni calciatore di decidere in totale autonomia. Fonte: J. B. Tobar, Periodizzacao tactica: explorando sua organizacao concepto metodologica.
  5. 5. MODELLO DI GIOCO: COSA SI INTENDE? Per modello di gioco intendiamo l’insieme dei principi che la squadra esegue durante una partita in tutte le dimensioni, ovvero tattico, tecnico, fisico e psichico. Il modello di gioco spiega come una squadra deve giocare, cosa deve fare in ogni fase e sottofase del gioco. Per fare ciò è necessario che esista una chiara idea di gioco e il tipo di calcio che l’allenatore vuole sviluppare in relazione ai diversi momenti del gioco; tutto ciò deve essere sistematizzato e frazionato in macro principi, sottoprincipi e sotto sottoprincipi di gioco Idea di gioco Caratteristiche dei giocatori Principi di gioco: Offensivi; Difensivi; Transizioni Fonte: J. B. Tobar, Periodizzacao tactica: explorando sua organizacao concepto metodologica.
  6. 6. L’obiettivo di questa metodologia è creare intenzioni ed abitudini. In che modo si acquistano? Allenando in specificità, ossia simulando le reali condizioni che si verificano in gara, secondo un preciso modello di gioco. Le abitudini si acquistano attraverso l’azione e la sua successiva ripetizione.
  7. 7. INTROIEZIONE GERARCHIZZATA DEI PRINCIPI DI GIOCO Lo scopo delle esercitazioni proposte durante la settimana di allenamento sarà quello di introiettare i principi di gioco con lo scopo di automatizzare la percezione dei messaggi in modo da consentire al calciatore di avere più soluzioni tattiche da scegliere in un determinato momento di gioco. Tali principi di acquisiscono progressivamente MACROPRINCIPI Intendiamo le linee guida generali del nostro gioco e dell’idea di gioco dell’allenatore SOTTOPRINCIPI Intendiamo le parti intermedie che sostengono e danno forma al nostro gioco. Tali sotto principi devono essere congruenti e interdipendenti ai macroprincipi. SOTTO SOTTOPRINCIPI Intendiamo tutti gli aspetti specifici ,di dettaglio. Si basa prevalentemente sui comportamenti individuali degli stessi calciatori Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 M. Gomes, Odesenvolvimento do jogar, segundo a periodizacao tactica, MC Sport, 2008
  8. 8. IN ACCORDO CON LA NOSTRA LOGICA DI GIOCO, UN ESEMPIO DI UN MACROPRINCIPIO RELATIVO ALLA FASE DI ATTACCO ORGANIZZATO Sottoprincipio: ricercare la superiorità numerica con la linea difensiva Principio di gioco: possesso palla con lo scopo di attrarre gli avversari Sottoprincipio: ricerca del campo grande sia in ampiezza che in profondità Sotto sottoprincipio: funzione e posizione del portiere Sotto sottoprincipio: i calciatori devono essere sempre disposti su più linee Sottoprincipio: essere equilibrati Fonte: M. Gomes, in Tossani, Un nuovo metodo.
  9. 9. COME SI INSEGNA E SI APPRENDE QUESTA METODOLOGIA? Nell’applicare tale metodologia è necessario servirsi delle risorse cognitive della singola persona. Ciò si realizza attraverso un metodo di insegnamento di tipo induttivo, che si basa sulla libera esplorazione. L’allenatore è colui il quale porta il calciatore in modo induttivo ad impadronirsi attraverso lo stimolo, i consigli e l’incoraggiamento, di sempre più numerose informazioni per affrontare le varie situazioni di gioco. Attraverso queste informazioni, è poi il calciatore ad essere il protagonista. Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014
  10. 10. SOTTODIMENSIONE FISICA NELLA PERIODIZZAZIONE TATTICA La periodizzazione tattica è vero che è una metodologia che prevede una sovra dimensione tattica, che guida l’intero processo allenante, ma comporta anche altri aspetti come ad esempio quelli di natura fisica condizionali. Infatti in questa metodologia il calciatore si considera atleticamente preparato solo quando riesce a sostenere, da un punto di vista condizionale, un determinato modello di gioco. Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 da N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006 Marco Tropea
  11. 11. I CONCETTI DELLE CAPACITÀ CONDIZIONALI  Cosa significa per un calciatore avere forza fisica? Significa rubare palla, sostenere un contrasto, trasmettere palla, arrestarsi, cambiare direzione, ripartire, staccare di testa, sempre accelerando e decelerando, in relazione alle diverse situazioni di gioco.  Cosa significa per un calciatore essere resistente? Significa riuscire a sostenere dal punto di vista organico il proprio modello di gioco.  Cosa significa per un calciatore essere veloce? Significa avere una rapida capacità di percepire, analizzare, decidere ed eseguire, in relazione alle variabili situazioni di gioco. Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 da N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006 Marco Tropea
  12. 12. IL DIVERSO SIGNIFICATO DI VOLUME E DI INTENSITÀ Intendiamo quell’intensità di concentrazione prevalentemente tattica, cioè quella che il calciatore deve mantenere costante ed elevata durante ogni esercitazione che gli viene proposta, con lo scopo di risolvere le problematiche relative alle varie situazioni di gioco. Parliamo di un’intensità basata sul dispendio mentale emotivo che l’esecuzione richiede. Si intende la somma delle eserci- tazioni svolte a diverse intensità massime relative. INTENSITÀ VOLUME La comprensione di questi due aspetti è fondamentale per una corretta interpretazione di questa metodologia. Fonte: N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006, Marco Tropea
  13. 13. REGIME DI CONTRAZIONE MUSCOLARE E SVILUPPO RECUPERO L’obiettivo è calibrare le eser- citazioni in relazione al regime di contrazione muscolare desiderato. Si caratterizzano per: Aspetto fondamentale dell’ alle- namento. Esso può essere di due tipi: fisico (periferico) e mentale-emotivo (centrale). La più importante nel calcio è quella centrale, chiamata anche fatica tattica, ovvero quella che subentra quando i calciatori non riescono più a concentrarsi perché stanchi di farlo a causa della grande concentrazione decisionale richiesta. Quindi risulta importantissima l’abitu- dine (creare abitudine), allenandola con esercizi in cui i calciatori sono costretti a pensare e a comunicare tra loro. SVILUPPO RECUPERO Come sono stimolati i sistemi fisiologici ed energetici secondo la periodizzazione tattica? Bilanciando l’accoppiamento sviluppo-recupero TENSIONE DELLA CONTRAZIONE DURATA DELLA CONTRAZIONE VELOCITÀ DELLA CONTRAZIONE Seguendo questa linea, ogni esercitazione dovrà, non solo, introiettare gli obiettivi tattici, ma dovrà avere un tipo di contrazione dominante Fonte: N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006, Marco Tropea Priorità al metodo, Coverciano 2013, Menegatti Andrea
  14. 14. PRINCIPI METODOLOGICI Si tratta di quei principi che determinano la struttura del morfo-ciclo di allenamento. PRINCIPIO DELLA SPECIFICITÀ PRINCIPIO DELL’ALTERNANZA ORIZZONTALE IN SPECIFICITÀ PRINCIPIO DELLA PROGRESSIONE COMPLESSA PRINCIPIO DELLA DENSITÀ Fonte: F. Lupi, Esempio di programmazione settimanale, Arezzo, 2012
  15. 15. PRINCIPIO DELL’ALTERNANZA IN ORIZZONTALE IN SPECIFICITÀ Significa promuovere un’alternanza di sforzo-recupero nell’arco della distribuzione settimanale di carichi di lavoro, ciò per permettere un adattamento positivo nei calciatori. La periodizzazione tattica pone molta attenzione agli aspetti del recupero perché ipotizza che i calciatori lavorino sempre ad alti livelli di intensità e di concentrazione. Questo principio metodologico consente di allenare sempre al massimo livello di specificità, sviluppando e incrementando sempre più la forma di gioco a differenti livelli . Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 da N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006 Marco Tropea
  16. 16. PRINCIPIO DELLA SPECIFICITÀ È il principio fondamentale della periodizzazione tattica, significa che ogni esercizio/esercitazione che viene proposta, dovrà essere in stretta relazione con i principi che sono stati definiti per il modello di gioco e che intendiamo costruire e potenziare. L’esercitazione , è un contesto che deve privilegiare e favorire determinati comportamenti con regolarità, affinché i calciatori li assimilino e che poi li ripropongano in maniera spontanea durante la gara. Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 da N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006 Marco Tropea
  17. 17. PRINCIPIO DELLA PROGRESSIONE COMPLESSA Questo importante principio metodologico riduce la complessità del modello di gioco attraverso lo smontaggio in principi e sottoprincipi per ognuno dei momenti di gioco. Per questo motivo dobbiamo considerare che la complessità di un’esercitazione dipende da diversi parametri:  complessità dei principi, sottoprincipi e sotto sottoprincipi;  dimensione degli spazi di gioco utilizzato per le esercitazioni;  numero di calciatori presenti in ogni esercitazione;  regime di contrazione muscolare;  tempo e recuperi di durata di ogni esercitazione. Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014
  18. 18. PRINCIPIO DELLA DENSITÀ Si tratta di costruire esercitazioni che prevedano una grande densità di comportamenti legati allo sviluppo dei principi di gioco. Significa far accadere un gran numero di volte quelle situazioni che intendiamo allenare. Fonte: F. Lupi, Esempio di programmazione settimanale, Arezzo, 2012
  19. 19. IL MORFOCICLO: COSA È? È il periodo che separa due partite ufficiali, sia dal punto di vista tecnico, tattico che fisico. Secondo questa metodologia è impossibile effettuare una pianificazione annuale o mensile degli allenamenti perché non avrebbe senso. MODELLO DI GIOCO ANALISI PARTITA SUCCESSIVA ANALISI PARTITA PRECEDENTE Fonte: http://www.slideshare.net/Livio027/morfociclo-patron-28902130?qid=3ac91d07-0a8a-421f-be0a- b28b0892d6ab&v=qf1&b=&from_search=2 G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014
  20. 20. IL MORFOCICLO: COSA È? Esso è la struttura organizzativa di tutto il processo di allenamento, è la base attraverso cui il modello di gioco, preteso dall’allenatore, viene messo in pratica. Esso viene sviluppato seguendo i principi metodologici esposti precedentemente. A questo punto strutturiamo un morfo-ciclo con partite ufficiali Domenica Domenica
  21. 21. DOMENICA: PARTITA UFFICIALE Il giorno della gara rappresenta la base della struttura del lavoro settimanale, proprio perché la partita provoca un dispendio emotivo, mentale e fisico molto elevato. La partita può e deve essere considerata parte integrante ed iniziale dell’intero processo di allenamento.
  22. 22. LUNEDÌ: RECUPERO PASSIVO Il giorno successivo alla partita è dedicato al riposo per i calciatori, mentre per l’allenatore e lo staff tecnico il lunedì si analizza approfonditamente sia le problematiche tattiche relative alla partita appena giocata, sia quelle relative agli avversari da incontrare nel turno successivo. A partire da ciò si selezionano gli obiettivi settimanali.
  23. 23. MARTEDÌ: RECUPERO ATTIVO •Principi e sotto-principi •Correggere errori commessi in partita Recupero in forma tattica-cognitiva •Contrazioni eccentriche non elevate •Spazi medi e numero ridotto di giocatori Regime di contrazione •Dosare le esercitazioni •Dispendio emotivo gara precedente Sviluppo-Recupero
  24. 24. MERCOLEDÌ •Sotto-principi e sotto sotto-principi •Dimensioni piccole del modello di gioco Suddivisione principi di gioco •Contrazioni eccentriche elevate •Spazi e numero di giocatori ridotti •Tensione elevata in regime di discontinuità Regime di contrazione •Intensità di concentrazione elevata •Dispendio emotivo elevato Sviluppo-Recupero
  25. 25. GIOVEDÌ •Simulazione delle situazioni di gioco •Lavoro collettivo Macro-principi di gioco •Contrazioni eccentriche protagoniste •Spazi ampi •Prevalenza della durata dello stimolo e poco discontinuità Regime di contrazione •Intensità di concentrazione molto elevata •Dispendio emotivo molto elevato Sviluppo-Recupero
  26. 26. VENERDÌ •Piccole frazioni di gioco •Determinati settori Sotto-principi di gioco •Velocità dello stimolo elevata •Minore contrazioni eccentriche •Durata breve e discontinuità elevata Regime di contrazione •Intensità massima •Percezione, analisi, decisione ed esecuzione Sviluppo-Recupero
  27. 27. DOMENICA GARA
  28. 28. RUOLO DELL’ALLENATORE FISICO  Opera nell’ambito dello staff tecnico in cui è inserito ed è tenuto a seguire le direttive del responsabile della squadra:  Condivisione totale delle scelte metodologiche  Strutturazione comune delle sedute di allenamento  Integrazione modello di gioco-modello prestativo
  29. 29. Giovanissimi Nazionali 2000-2001 Allievi Regionali fascia B 1999 Allievi Nazionali Lega Pro 98-99 ALLENAMENTO INTEGRATO ALLENAMENTO INTEGRATO + DIMENSIONE TATTICA PERIODIZZAZIONE TATTICA
  30. 30. RUOLO DELL’ALLENATORE FISICO NELLA PERIODIZZAZIONE TATTICA Analisi Quantitativa • % Tempo lavoro a secco • % Tempo lavoro con palla Analisi Qualitativa • Modello prestativo di squadra • Influenza tattica sulla prestazione
  31. 31. ANALISI QUANTITATIVA 14% 86% tempo lavoro a secco tempo lavoro con palla Tempo di lavoro totale: 62h:57m:04s (13 settimane / 4 sedute a sett.) Tempo di lavoro con palla: 54h:24m:15s Tempo di lavoro a secco: 08h:32m:49s
  32. 32. LAVORO A SECCO: 14% • Indagine dei prerequisiti motori nei giovani calciatori; BMI % FAT Squat Test PER QUALI OBIETTIVI? • Supportare i giovani calciatori dal punto di vista strutturale e coordinativo; Core training static Core training dinamic Core training endurance Circuit Functional Training
  33. 33. LAVORO A SECCO: 14% • Integrare dal punto di vista metabolico le esercitazioni con palla, secondo il modello prestativo e di gioco della squadra.
  34. 34. ANALISI QUANTITATIVA Tempo di lavoro Potenza Metabolica > 11,5 w : 1h:26m:42s (media settimanale 13 settimane/4 sedute a settimana) Pot. Met. = Csr (J/(kg * m) * V (m/s)
  35. 35. 0 10 20 30 40 50 60 52 41 32 42 29 Andamento Kjoule nel morfociclo 191 rilevazioni / 20 giocatori monitorati 13 settimane tipo
  36. 36. ANALISI QUALITATIVA Modello prestativo di riferimento: Modello prestativo di squadra: 10 gare / 40 rilevazioni / 12 giocatori monitorati 11,5 33 118 10% 13% 17,3 142 25% 42% w med Vo2 med dist/min a int dec int CdD/min >30° dist/min EQ % Dist Equiv %anaer 10,3 29 103 9% 11% 16,8 134 27% 40% w med Vo2 med dist/min a int dec int CdD/min >30° dist/min EQ % Dist Equiv %anaer
  37. 37. ANALISI QUALITATIVA Influenza della richiesta tattica in prestazione: Centrocampista interno in 1-4-3-3 Due gare ufficiali ANALISI DATI ESPRESSI IN GARA: w med Vo2 med dist/min a int dec int CdD/min >30° dist/min EQ % Dist Equiv %anaer 10,7 31 112 9% 11% 18,75 142 27% 39% 10,8 31 111 10% 11% 17,96 142 28% 39% 10,8 31 112 10% 11% 18,4 142 28% 39%CASERTANA 13,2 38 135 12% 15% 17,55 173 29% 49% 11,7 34 122 10% 12% 17,16 155 27% 42% 12,5 36 129 11% 14% 17,4 164 28% 49%ROMA
  38. 38. CONCLUSIONI Rappresentazione delle immagini nella nostra mente: • Consce • Inconsce Le immagini non coscienti sono la maggioranza ed assumono un importanza decisiva nella nostra relazione con il mondo. Secondo Damàsio, al primato «dell’immagine» corrisponde il primato del «corpo»: • «Semplice informazione» o «processo dell’informazione» non alterano i comportamenti • Necessità del «corpo in azione» Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 da N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006 Marco Tropea
  39. 39. CONCLUSIONI Corpo in azione = Corpo in situazione Un modello con organizzazione collettiva elaborata necessita di elevata concentrazione Allenare in specificità = Abitudine ed economia neurobiologica Processo di costruzione delle abilità di gioco e acquisizione inconscia dei principi Necessità di ripetizione, di allenamento, di molti allenamenti Fonte: G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 da N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006 Marco Tropea
  40. 40. GRAZIE PER L’ATTENZIONE
  41. 41. INDICE BIBLIOGRAFICO 1. N. Ameiro, R. Barreto, B. Oliveira, N. Resende, Questione di metodo, 2006, Marco Tropea 2. G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 3. J. B. Tobar, Periodizzacao tactica: explorando sua organizacao concepto metodologica. 4. G. Maiuri, Un diverso modo di pensare calcio: l’approccio sistemico e la periodizzazione tattica, Youcanprint, 2014 , da M. Gomes, Odesenvolvimento do jogar, segundo a periodizacao tactica, MC Sport, 2008 5. M. Gomes, in Tossani, Un nuovo metodo. 6. Priorità al metodo, 2013, Menegatti Andrea 7. F. Lupi, Esempio di programmazione settimanale, Arezzo, 2012 8. http://www.slideshare.net/Livio027/morfociclo-patron-28902130?qid=3ac91d07-0a8a-421f-be0a- b28b0892d6ab&v=qf1&b=&from_search=2

×