O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Migliorare la User eXperience?

Non esiste una soluzione universale per migliorare la User Experience, ogni sito è diverso ed ha una sua logica e un suo obiettivo.
Progettare e realizzare dei semplici test (discount usability) basati sull’utilizzo aiuterà ad attribuire le giuste priorità in caso di riprogettazione, a mediare le norme a ottimizzare la creazione di un sito/app/servizio.

Lightning Talk - WordCamp WordPress Torino 2018

Livros relacionados

Gratuito durante 30 dias do Scribd

Ver tudo
  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Migliorare la User eXperience?

  1. 1. MIGLIORARE LA USER EXPERIENCE? WordCamp Torino 2018 Giulia Silverio
  2. 2. “La User Experience (UX) comprende l'insieme delle sensazioni, delle emozioni e dei pensieri generati nella persona dall'uso e/o dall'aspettativa d'uso di un prodotto, sistema o servizio. È influenzata da diverse aree di progettazione 2
  3. 3. 3 USER CENTERED DESIGN PARTECIPAZIONE UTENTE Feed back integrati nel processo, fin dalle fase iniziali ITERATIVITÀ Progettazione ridiscussa in base all'esito dei test ANALISI CONTESTO Non solo requisiti funzionali
  4. 4. TEST CON GLI UTENTI ▹ 5 persone, tali da rispecchiare l'utente finale, ▹ svolgono dei compiti d'interazione tipici ▹ una per volta e affiancate ▹ spiegando ad alta voce il perchè delle loro azioni (Thinking aloud) ▹ registrate (screen-audio-video) 4
  5. 5. 5 TEST DI USABILITA' VALIDA IPOTESI FA EMERGERE LE AREE PROBLEMATICHE ASSEGNA PRIORITÀ ALLE MODIFICHE PERMETTE DI OSSERVARE L'INTERAZIONE IN TUTTA LA SUA COMPLESSITÀ FACILITA LA COMPRENSIONE DELL'ESPERIENZA DELL'UTENTE RIDISCUTE L'ARCHITETTURA DELLE INFORMAZIONI SUGGERISCE NUOVE IDEE PER IL SERVIZIO
  6. 6. “ Ogni parte del sito o dell'idea che ne è alla base può essere oggetto del test: la posizione del login nella home, l'aspetto di un'icona, le etichette dei pulsanti, il numero di passaggi necessari... 6
  7. 7. 7 Il difficile non è scegliere il compito iniziale ma integrare i risultati del test nella riprogettazione
  8. 8. 8 8 TEST SUI PROTOTIPI VALUTARE LE SOLUZIONI Integrare i risultati del test di usabilità COINVOLGERE GLI UTENTI FIN DALLE FASI INIZIALI Limitare i redesign sottoponendo le scelte ad una prova pratica FARE IL PUNTO CON I COLLEGHI Discutere un'idea, basarsi su dati oggettivi per scegliere fra due o più opzioni
  9. 9. 9 QUALE PROTOTIPO? su carta: disegni che l'utente fa finta di cliccare e che vengono sostituiti in base all'azione grafici: creando l'interfaccia statica delle diverse pagine con dei valori prefissati grafici/informatici: usando programmi specifici per la prototipazione, che permettono di rendere dinamiche interfacce più o meno rifinite (Axure, Proto.Io) maghi di WordPress: creando un nuovo sito di prova, non deve essere perfetto nè completo ed in caso funzioni avrete già metà del lavoro fatto.
  10. 10. 10 La User Experience non è solo usabilità, è concepire le esperienze dell'utente e progettare per migliorarle. Un sito che permette di portare a termine con semplicità il compito per cui è stato progettato rimane la base su cui costruire una buona UX. UX e USABILITÀ
  11. 11. 11 GRAZIE! giulia.silverio@gmail.com
  12. 12. CREDITS ▹ Presentation template by SlidesCarnival ▹ Photographs by Unsplash ▹ Icon by Thomas Marijnissen, Fabiano Coelho , Ralf Schmitzer , Xinh Studio , Universal Icons from thenounproject.com. 12

×