O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Simone Grossi - Retargeting

965 visualizações

Publicada em

[Titolo intervento] di Simone Grossi durante la giornata Digital Advertising svoltasi il 29 maggio 2014 a Torino nell'ambito del Digital Festival

Publicada em: Negócios
  • Seja o primeiro a comentar

Simone Grossi - Retargeting

  1. 1. Remarketing e Formazione Il caso STUDIO SAMO
  2. 2. Il Remarketing Il remarkting (retargeting) è fondamentale per capitalizzare gli accessi al sito. Il Remarketing è diventato sempre più importante nella nostra strategia
  3. 3. La Strategia La nostra strategia è MULTICANALE e SINERGICA. Il processo d'acquisto è lungo e complesso e si articola attraverso vari passaggi, di cui l'acquisizione è solo quello finale.
  4. 4. 1 Il Sito La nostra strategia è partita dal nostro sito, che raccoglie e redirige il traffico dai diversi canali Il retargeting è una delle strategie principali per noi. Per questo motivo il nostro sito è impostato per utilizzare questo strumento, creando categorie ad hoc o sfruttando quelle già esistenti
  5. 5. 1.2 Il Blog Il Blog è uno strumento fondamentale di marketing per generare traffico profilato, che va a riempire le liste di retargeting
  6. 6. 2 Il Search Marketing
  7. 7. Il Search Marketing Il search marketing (Inbound marketing) deve essere utilizzato in SINERGIA con Facebook e gli altri canali Outbound che generano domanda (Social network, adv su rete display). La finalità è dupilice: 1) Generare traffico nel lungo periodo. Per questo l'evento va pianificato parecchio tempo prima (Da 3-6 mesi a 1 anno) 2) Validare la pubblicità Outbound (chi vede la nostra adv va poi a controllare sui motori) e ottimizzare il traffico grazie all'adv. Oltre a questo non predisporre una strategia search mentre si gestisce una campagna Facebook significherebbe non sfruttare appieno la visibilità generata e avvantaggiare i competitor posizionati.
  8. 8. Il SEO Il SEO serve in particolare per 1) Ottenere accessi gratuiti al sito sul lungo periodo 2) Validare la scelta del cliente e spingerlo verso l'iscrizione
  9. 9. Il SEO Il SEO è strumentale in una strategia di Retargeting perché raccoglie traffico a lungo termine, andando a riempire gli elenchi di retargeting di traffico profilato
  10. 10. Il FACEBOOK MARKETING
  11. 11. La Facebook ADV La metrica più importante per noi è il COSTO per CONVERSIONE. Fissiamo come conversione: 1) gli accessi al sito 2) le registrazioni Ho notato come spesso fissando come obiettivo le conversioni la CTR non coincide con costo di conversione più basso: ad con CTR più bassa possono infati avere un costo per conversione minore. Per questo la CTR quando si lavora con obiettivi precisi (conversioni, lead) è una metrica che giudico sempre meno rilevante
  12. 12. Il Retargeting su Facebook: Le Web site Custom Audience/Pubblico Personalizzato Facebook ha lanciato le website custom audience, che permettono di creare liste di remarketing direttamente da Facebook come qualsiasi altro target group
  13. 13. Le Web site Custom Audience/Pubblico Personalizzato Possono essere create attraverso kw nell'URL o singola pagina. Conviene creare categorie apposite nel sito e riempire gli elenchi di retargeting preventivamente. Gli elenchi hanno una durata massima di 180 giorni
  14. 14. Il retargeting su Google – Google AdWords Conviene prepararsi per tempo le liste di remarketing anche su Google per le campagne di rmktg su rete Dislay e di ricerca (opzione meno conosciuta). Gli elenchi hanno una durata massima di 540 giorni
  15. 15. Il Retargeting – Le Liste Le nostre liste di retargeting sono di vario tipo: 1) Liste di retargeting diretto su una keyword negli URLdel sito. Possiamo creare liste diversi a seconda dei giorni passati dalla visita. 2) Liste Geo-localizzate (Google) o incrociate con altre variabili (Facebook) a partire dal sito 3) Liste pensate ad hoc su categorie del sito (es. social, marketing, seo...) 4) Liste di utenti simili (lookalike) su Google o Facebook
  16. 16. 1 - Liste di Retargeting diretto Le liste di Retargeting possono basarsi su una keyword dell'URL o su una pagina specifica. Si può scegliere la durata della permanenza dell'elenco (spesso si crea un elenco per il giorno successivo all'accesso e altri a scalare) e un numero di volte in cui l'inserzione compare al giorno
  17. 17. 2.1 - Liste Geo-localizzate (Google) Una tecnica di remarketing che utilizziamo è quella di geo- localizzare i visitatori del sito (con diverse offerte e visualizzazioni)
  18. 18. 2.2 - Liste Incrociate con altre variabili (Facebook)
  19. 19. 2.2 - Liste Incrociate con altre variabili (Facebook)
  20. 20. 3 - Liste pensate ad hoc su categorie del sito (es. social, marketing, seo...)
  21. 21. 3 - Liste pensate ad hoc su categorie del sito (es. social, marketing, seo...)
  22. 22. 4.1 - Liste di utenti simili su Google
  23. 23. 4.2 - liste di utenti simili (Lookalike) su Facebook
  24. 24. Google e Facebook agiscono in maniera sinergica: il traffico generato dal SEO può trasformarsi in retargeting su Facebook e il traffico generato da Facebook può diventare retargeting su Rete Display. In ogni caso si tratta di traffico profilato Sinergia tra Google e Facebook Fonte: paoloratto.blogspot.com
  25. 25. Il retargeting derivante dal traffico dei motori di ricerca, oltre che su Google, si può fare su Facebook
  26. 26. Allo stesso tempo, il traffico da Facebook può essere sfruttato per il remarketing su Google
  27. 27. 5 Il Post Evento: La community Seguiamo i nostri corsisti attraverso supporto mail e gruppi su Facebook e Linkedin
  28. 28. Remarketing e Formazione Il caso STUDIO SAMO

×