O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Strumenti medievali

  • Seja o primeiro a comentar

Strumenti medievali

  1. 1. Nelle corti medioevali europee, sono i menestrelli, i giullari, i trovieri a rallegrare le feste dei nobili o comunque delle classi sociali più elevate. Gli strumenti vengono usati solo come accompagnamento alla voce.
  2. 2. La viella è uno strumento musicale a corde del Medioevo. In un'accezione più ampia, con il termine "viella" si indica una famiglia di cordofoni a corde sfregate, simili a quello europeo e diffusi in varie parti del mondo, quali l'Asia orientale, per esempio in Cina o il mondo arabo-islamico. http://youtu.be/-5Bg0h0hQ-A
  3. 3. L'arpa celtica, o arpa gaelica, è uno strumento a corde tipico dei paesi europei di area celtica. L'arpa celtica proviene dalla Scozia, dove compare durante l'VIII secolo; si è successivamente diffusa in Irlanda dal XII secolo e poi nel Galles e in Bretagna. http://www.youtube.com/watch?v=PuL5MHNuvIQ&feature=share&list=PL6831911F36C5D
  4. 4. http://youtu.be/pvIVFp3pe0Y La bùccina è uno strumento musicale appartenente al gruppo degli ottoni, usato dagli antichi romani. Essa era originariamente un cilindro stretto, lungo circa 3 metri e mezzo. Veniva suonato soffiando in un'imboccatura. Il tubo era ripiegato a forma di un'ampia "C" ed era rinforzato con una barra che collegava le curve e che serviva per l'impugnatura del suonatore stabilizzandone l'uso e il movimento. Veniva messa a tracolla del suonatore e si appoggiava alla spalla. La buccina era usata per le segnalazioni negli accampamenti.
  5. 5. La crotta è uno strumento musicale medioevale a corde a pizzico, quindi ad arco, nato nel Galles, ma diffuso in tutta l'Europa settentrionale, e usato nella musica celtica. http://www.youtube.com/watc
  6. 6. La guiterne era uno strumento musicale medioevale a corde pizzicate. Veniva suonata tramite un plettro che serviva a pizzicare le corde di budello. Aveva la cassa armonica a forma di mezza pera, abbastanza somigliante a quella di un mandolino, e sia la cassa che il manico erano realizzati da un unico pezzo di legno. La guiterne aveva normalmente tre o quattro corde doppie, anche se ce ne è pervenuto un esemplare a cinque corde doppie. http://youtu.be/sOn8rF5P0Ow
  7. 7. Il mandolino era popolarissimo nel sud d’Italia, in particolare in Campania a Napoli. Presenta 4 corde doppie che vengono pizzicate velocemente da un plettro, garantendo così il caratteristico effetto di tremolo. http://youtu.be/AKZ88A_bXGg

    Seja o primeiro a comentar

    Entre para ver os comentários

  • FlaviaRosas2

    Dec. 5, 2020

Vistos

Vistos totais

6.858

No Slideshare

0

De incorporações

0

Número de incorporações

273

Ações

Baixados

47

Compartilhados

0

Comentários

0

Curtir

1

×