Per secoli il maiale è stato al centro dell'alimentazione in Calabria, con
l'allevamento dell'animale, la sua macellazione...
La macellazione del suino metteva a dura prova la donna
di casa in tutte le fasi dell’operazione: preparazione delle
numer...
il maiale una volta arrivato nella sala
di macellazione, veniva pulito
accuratamente e sezionato in parti.
the pig, once a...
una volta sezionato il maiale, una
parte di carne veniva tritata per poi
successivamente, essere insaccata
Once the pig wa...
per formare gli insaccati come i salami, capicolli,
salsiccia veniva usato il budello del maiale stesso,
e con un apposito...
gli insaccati una volta
pronti venivano appesi
per farli seccare.
sausages once ready
were hung to dry.
con tutto il resto della carne
del maiale, del grasso e
anche delle ossa, venivano
fatte le frittole.
with the rest of the...
Etwinning 2015 (Trunfio-Salvadore)
The pork ... a traditional Calabrian food
The pork ... a traditional Calabrian food
Próximos SlideShares
Carregando em…5
×

The pork ... a traditional Calabrian food

264 visualizações

Publicada em

A calabrian tradition

Publicada em: Alimentos
0 comentários
0 gostaram
Estatísticas
Notas
  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Sem downloads
Visualizações
Visualizações totais
264
No SlideShare
0
A partir de incorporações
0
Número de incorporações
56
Ações
Compartilhamentos
0
Downloads
0
Comentários
0
Gostaram
0
Incorporações 0
Nenhuma incorporação

Nenhuma nota no slide

The pork ... a traditional Calabrian food

  1. 1. Per secoli il maiale è stato al centro dell'alimentazione in Calabria, con l'allevamento dell'animale, la sua macellazione e la preparazione degli alimenti che poi, in una sorta di vera e propria festa, vengono consumati dall'intera famiglia. Il maiale è stato per secoli la dispensa dei calabresi e non solo: la sua macellazione, rigorosamente fatta in casa sino ad una ventina di anni fa, era un rito antico al quale partecipava tutta la famiglia. Una festa, forse cruenta, che ha caratterizzato e scandito la vita di un’intera regione. Quasi tutti avevano il porcile, il “zimmunu” (dal tedesco “zimmer”, stanza) ove allevavano il maiale con gli avanzi di cibo pasturati con la “caniglia”, la crusca. For centuries, the pig has been the focus of food in Calabria, with the breeding of the animal, its slaughter and preparation of food which then, in a kind of feast, are consumed by the entire family. The pig was for centuries the nourishment of Calabrian people and not only: his slaughter, strictly homemade until about twenty years ago, was an ancient rite in which the whole family participated. A function, perhaps bloody, that characterized and marked the life of an entire region . Almost everyone had the pigsty, the "zimmunu" (from the German "zimmer", the room ) where they bred the pork with leftover food mixed with "caniglia", the bran.
  2. 2. La macellazione del suino metteva a dura prova la donna di casa in tutte le fasi dell’operazione: preparazione delle numerose e robuste pezze di tela bianche di bucato che dovevano servire ai norcini; cura perché tutto si svolgesse con la migliore pulizia e igiene; preparazione delle budella del maiale ucciso per gli insaccati; capacità di cucinare i pezzi deperibili nei giorni successivi alla macellazione, come sangue, fegato, piedi, ossi spolpati ecc., e poi, ovviamente, capacità di cucinare nel corso dell’anno con il lardo e lo strutto The slaughter of the pig put the housewife to the test during all steps of the operation: preparation of the numerous and robust pieces of white cloth that had to be used by the butchers; great care in order that everything took place with the best cleaning and hygiene ; preparation of the guts of the pig killed for the sausages; ability to cook the perishable pieces, as the blood, liver, feet, bones etc during the days after the slaughter; and then , of course, ability to cook a lot of things, in the course of the year, with the lard.
  3. 3. il maiale una volta arrivato nella sala di macellazione, veniva pulito accuratamente e sezionato in parti. the pig, once arrived in the dining slaughter, was thoroughly cleaned and cut into pieces.
  4. 4. una volta sezionato il maiale, una parte di carne veniva tritata per poi successivamente, essere insaccata Once the pig was sectioned, a piece of meat was minced to be subsequently bagged.
  5. 5. per formare gli insaccati come i salami, capicolli, salsiccia veniva usato il budello del maiale stesso, e con un apposito macchinario veniva riempito e successivamente legato. to form salami, capicolli, sausage the gut of the pig itself was used, and with a special machine it was filled and subsequently tied.
  6. 6. gli insaccati una volta pronti venivano appesi per farli seccare. sausages once ready were hung to dry.
  7. 7. con tutto il resto della carne del maiale, del grasso e anche delle ossa, venivano fatte le frittole. with the rest of the flesh of the pig , fat and even the bones , were made frittole.
  8. 8. Etwinning 2015 (Trunfio-Salvadore)

×