O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Superbonus #6: esempio pratico di riqualificazione energetica

2.987 visualizações

Publicada em

Slide sul Superbonus al 110%: la detrazione fiscale in edilizia, introdotta dalla Legge Rilancio, dedicata alla riqualificazione energetica e sismica degli edifici

Publicada em: Imóveis
  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Superbonus #6: esempio pratico di riqualificazione energetica

  1. 1. Episodio 6 ESEMPIO RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 24 settembre 2020 Nicola Furcolo Antonio Caldarone 1
  2. 2. GERARCHIA DEGLI INTERVENTI GERARCHIAINTERVENTI 2
  3. 3. INTERVENTI TRAINANTI • interventi di isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate che interessano l'involucro dell'edificio con un'incidenza superiore al 25% della superficie disperdente DL. 34 c.1 lettera a) | DM MISE Art. 2 c. 1 lettera b) p. ix -- All. B Tab. 1 lettera j) • interventi sulle parti comuni degli edifici per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati […] DL. 34 c.1 lettera b) | DM MISE Art. 2 c.1 lettera d) e lettettra e) p. i, p. ii, p. iii, p. iv, p. vi, p. viii, p. x, p. xi, p. xii, p. xiii, p. xv -- All. B Tab. 1 lettere k) l) m) n) o) q) s) u) w) x) z) • interventi sugli edifici unifamiliari o assimilabili di la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti vari DL. 34 c.1 lettera c) | DM MISE Art. 2 c. 1 lettera d) e lettera e) p. i, p. ii, p. iii, p. iv, p. vi, p. viii, p. x, p. xi, p. xii, p. xiii, p. xiv, p. xv -- All. B Tab. 1 lettere k) l) m) n) o) q) s) u) w) x) y) z) • NB: la differenza tra c1b e c1c (edifici plurifamiliari e edifici unifamiliari) è che nei primi manca l’intervento p. xiv – lettera y) della tabella. INTERVENTIENERGETICI 3 RIEPILOGO INTERVENTI
  4. 4. INTERVENTI TRAINATI • Coibentazione pareti, pavimenti, coperture e finestre comprensive di infissi (isolam. involucro + infissi) (L. 296/2006 art. 1 c. 345) - DM MISE - art. 2 c. 1 lettera b) p. i e p. ii e All. B Tab. 1 lett. b) e c) • Schermatrure solari e chiusure oscuranti (DL 63/2013 art. 14 c. 2) DM MISE - art. 2 c.1 lettera b) p. iii e All. B Tab. 1 lett. d) • Collettori solari (L. 296/2006 art. 1 c. 346) DM MISE - Art. 2 c.1 lettera c) e All. B Tab. 1 lett. k) • Caldaia a condensazione e termoregolazione (L. 296/2006 art. 1 c. 347) DM MISE - art. 2 c.1 lettera e) p. i e p. ii e All. B Tab. 1 lett. l) m) • Sostituzione impianti (vari) (L. 296/2006 art. 1 c. 347) DL 63/2013 art. 14 c. 2,1" DM MISE - art. 2 e All. B Tab. 1 lett o) p) • Microcogeneratori (DL 63/2013 art. 14 c. 2 b-bis) DM MISE - art. 2 c.1 lettera e) p. i, p. ii, p. iv, p. v e All. B Tab. 1 • Sostituzione scaldacqua (DL 201/2001 art. 14 c. 4) DM MISE - art. 2 c.1 lettera e) p. ix, p. x e All. B Tab. 1 lett. t) • Impianti alimentati da biomasse (DL 63/2013 art. 14 c. 2-bis) DM MISE - art. 2 c.1 lettera e) p. xi e All. B Tab. 1 lett. v) • Dispositivi multimediali per controllo da remoto (L. 208/2005 art. 1 c. 88) DM MISE - art. 2 e All. B Tab. 1 • NB: la differenza tra c1b e c1c (edifici plurifamiliari e edifici unifamiliari) è che nei primi manca l’intervento p. xiv – lettera y) della tabella INTERVENTIENERGETICI 4 RIEPILOGO INTERVENTI
  5. 5. INTERVENTIENERGETICI 5 ESEMPIO PRATICO EDIFICIO UNIFAMIALIARE Unica unità immobiliare di proprietà esclusiva, funzionalmente indipendente, che disponga di uno o più accessi autonomi dall’esterno e destinato all’abitazione di un singolo nucleo familiare.
  6. 6. INTERVENTIENERGETICI 6 ESEMPIO PRATICO INTERVENTI TRAINANTI • isolamento termico degli involucri verticali e orizzontali disperdenti DL. 34 art. 119 c.1 lettera a) | DM MiSE Art. 2 c. 1 lettera b) p. ix – All. B Tab. 1 lettera j) • sostituzione della caldaia esistente con pompa di calore con sostituzione terminali e messa a punto del sistema di regolazione DL. 34 art. 119 c.1 lettera c) | DM MiSE Art. 2 c. 1 lettera e) p. v – All. B Tab. 1 lettera q) INTERVENTI TRAINATI • sostituzione degli infissi DL. 34 art. 119 c.2 | DM MiSE Art. 2 c. 1 lettera b) p. ii – All. B Tab. 1 lettera c) • installazione impianto fotovoltaico DL. 34 art. 119 c. 5 Occorre effettuare le verifiche di legge – DM requisiti minimi DM 26 giugno 2015: ristrutturazione importante di secondo livello (intervento su involuvro > 25% sup. disp. + impianto)
  7. 7. 7 TAVOLASINOTTICAVERIFICHE
  8. 8. 8 TAVOLASINOTTICAVERIFICHE
  9. 9. INTERVENTIENERGETICI 9 ISOLAMENTO TERMICO INVOLUCRO Pannelli isolanti dello spessore di 10 cm in EPS 80 (polistirene espanso sinterizzato a conducibilità migliorata), posizionati sul lato esterno della tamponatura a cassa vuota esistente.
  10. 10. INTERVENTIENERGETICI 10 REQUISITI Per ottenere la detrazione occorre accertare e asseverare la rispondenza ai seguenti requisiti (v. anche, Decreto MiSE 6 agosto 2020 – Decreto requisiti ecobonus): • i valori delle trasmittanze delle strutture su cui si interviene nella situazione ante (valore medio anche stimato) e post intervento (valori certificati o calcolati) devono essere rispettivamente maggiori e minori o uguali ai valori riportati nella tabella l dell'allegato E • l'intervento ha incidenza superiore al 25% della superficie disperdente dell'edificio verso l'esterno e/o vani non riscaldati e/o il terreno • l'intervento, unitamente agli altri interventi trainati e trainanti congiuntamente eseguiti, determina l'incremento di due classi energetiche • i materiali isolanti utilizzati devono rispettare i criteri ambientali minimi (CAM) di cui al decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 11 ottobre 2017 ASSEVERAZIONE CONGRUITÀ DEI COSTI (Prezzari Regionali / DEI / Analisi prezzi – possibilità Allegato I) ISOLAMENTO TERMICO INVOLUCRO
  11. 11. INTERVENTIENERGETICI 11 SPESE AGEVOLATE Come previsto dall’art. 5 del Decreto MiSE 6 agosto 2020 (Decreto requisiti ecobonus) anche tutte le lavorazioni che concorrono alla realizzazione dell’intervento stesso, ovvero tutte le opere provvisionali e accessorie, attraverso: • fornitura e messa in opera di materiale coibente per il miglioramento delle caratteristiche termiche delle strutture esistenti • fornitura e messa in opera di materiali ordinari, anche necessari alla realizzazione di ulteriori strutture murarie a ridosso di quelle preesistenti, per il miglioramento delle caratteristiche termiche delle strutture esistenti • demolizione e ricostruzione dell’elemento costruttivo • demolizione, ricostruzione o spostamento, anche sotto traccia, degli impianti tecnici insistenti sulle superfici oggetto degli interventi • smaltimento dei materiali rimossi per eseguire i lavori • installazione di ponteggi Spese sostenute per visto di conformità e asseverazioni, progettazione e le altre spese professionali (ad esempio: perizie e sopralluoghi, spese preliminari di progettazione, ispezione e prospezione), l’imposta di bollo e i diritti pagati per la richiesta dei titoli abilitativi edilizi, la tassa per l’occupazione del suolo pubblico per disporre dello spazio insistente sull’area pubblica necessario all’esecuzione dei lavori, ecc. ISOLAMENTO TERMICO INVOLUCRO
  12. 12. INTERVENTIENERGETICI 12 SOSTITUZIONE DELLA CALDAIA CON POMPA DI CALORE Pompa di calore elettrica (del tipo Aria - Acqua) con potenza termica utile di riscaldamento pari a 16.00 kW, per la climatizzazione invernale e la produzione di acqua calda sanitaria, Sostituzione radiatori in ghisa con ventilconvettori.
  13. 13. INTERVENTIENERGETICI 13 REQUISITI Punto 5 Allegato A Decreto MiSE 6 agosto 2020 (Decreto requisiti ecobonus): • asseverazione redatta da un tecnico abilitato o idonea documentazione prodotta dal fornitore (D.M. 37/08) che attesti: • sono installate pompe di calore che hanno un coefficiente di prestazione (COP/GUEh- e se del caso, per le pompe di calore reversibili, EER/GUEc) almeno pari ai pertinenti valori minimi, fissati nella tabella 3 e 4 dell'allegato F. Qualora siano installate pompe di calore elettriche dotate di variatore di velocità (inverter), i pertinenti valori di cui all'allegato F sono ridotti del 5%; • per impianti di potenza termica utile complessiva superiore a 100 kW dichiarata dal fornitore nelle condizioni di temperatura cui all'allegato F, che il sistema di distribuzione è messo a punto ed equilibrato in relazione alle portate. • passaggio di 2 classi energetiche, anche congiuntamente agli altri interventi di efficientamento energetico e all’installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo. SOSTITUZIONE DELLA CALDAIA CON POMPA DI CALORE
  14. 14. INTERVENTIENERGETICI 14 SPESE AGEVOLATE Come previsto dall’art. 5 del Decreto MiSE 6 agosto 2020 (Decreto requisiti ecobonus) anche tutte le lavorazioni che concorrono alla realizzazione dell’intervento stesso, ovvero tutte le opere provvisionali e accessorie, attraverso: • fornitura e posa in opera di tutte le apparecchiature termiche, meccaniche, elettriche ed elettroniche, nonché delle opere idrauliche e murarie necessarie per la realizzazione a regola d’arte di impianti solari termici organicamente collegati alle utenze, anche in integrazione con impianti termici • smontaggio e dismissione dell’impianto di climatizzazione invernale esistente, parziale o totale, fornitura e posa in opera di tutte le apparecchiature termiche, meccaniche, elettriche ed elettroniche, delle opere idrauliche e murarie necessarie per la sostituzione, a regola d’arte, di impianti di climatizzazione invernale. Sono anche ricomprese le spese per l’adeguamento della rete di distribuzione e diffusione, dei sistemi di accumulo, dei sistemi di trattamento dell’acqua, dei dispositivi di controllo e regolazione nonché dei sistemi di emissione • fornitura e posa in opera di tutte le apparecchiature elettriche, elettroniche e meccaniche nonché delle opere elettriche e murarie necessarie per l’installazione e la messa in funzione a regola d’arte, all’interno degli edifici o delle unità abitative, di sistemi di building automation degli impianti termici degli edifici. SOSTITUZIONE DELLA CALDAIA CON POMPA DI CALORE
  15. 15. INTERVENTIENERGETICI 15 Infissi in legno con doppio vetro, rivestimento basso- emissivo e distanziatori metallici, con valori: • Trasmittanza - Uf = 1.30 W/m²K • Trasmittanza - Ug = 1.12 W/m²K • Fattore solare normale – fg = 0.43 • Trasmittanza distanziatori = 0.06 W/m²K . SOSTITUZIONE INFISSI
  16. 16. INTERVENTIENERGETICI 16 REQUISITI Per ottenere la detrazione occorre dichiarare la rispondenza ai seguenti requisiti: • che sia associato ad almeno uno degli interventi trainanti • rispetto dei requisiti previsti dal paragrafo 3.3, dell’Allegato 1 del Decreto Requisiti Minimi (26 giugno 2015) (il testo del dm riporta 3.4) • passaggio di 2 classi energetiche, anche congiuntamente agli altri interventi di efficientamento energetico e all’installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo • che i valori delle trasmittanze delle strutture (ante e post operam) risultano rispettivamente maggiori e minori o uguali ai valori riportati nella tabella 1 dell’allegato E, del decreto Requisiti Ecobonus del MiSE. SOSTITUZIONE INFISSI
  17. 17. INTERVENTIENERGETICI 17 SPESE AGEVOLATE Sono agevolate al 110% anche tutte le lavorazioni che concorrono alla realizzazione dell’intervento stesso, attraverso: • interventi che comportano una riduzione della trasmittanza termica U delle finestre comprensive degli infissi • miglioramento delle caratteristiche termiche delle strutture esistenti con la fornitura e posa in opera di un nuovo infisso • miglioramento delle caratteristiche termiche dei componenti vetrati esistenti con integrazioni e sostituzioni • coibentazione o sostituzione dei cassonetti nel rispetto dei valori limite delle trasmittanze previsti per le finestre comprensive di infissi. SOSTITUZIONE INFISSI
  18. 18. ESEMPIOPRATICO 18 Articolo completo http://bim.acca.it/superbonus-110- progettare-gli-interventi-energetici/ Video https://youtu.be/zzi_sN-gIRw Scarica file di TerMus Scarica TerMus
  19. 19. FINE Prossima puntata ESEMPIO RIQUALIFICAZIONE SISMICA 1 ottobre 2020 - ore 16:30 Nicola Furcolo Antonello Chiaradonna 19

×