O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Vita In Vetta

956 visualizações

Publicada em

“Può accadere che la magia di un angolo cambi prospettiva. E la bellezza ritratta abbia il sapore di una poesia. L’emozione suscita stupore.
Affiorano parole che esprimono l’incanto di forme scolpite in negativo. Parole recitate e immagini fotografate in comunione d’intenti.
Per ogni dove, una linea rivela il significato tangibile del movimento in tutto ciò che è naturale.
Dalla linea del cielo kenyota, alla linea delle acque malgasce, al tratto di sabbia montana del Sahara tracciamo elementi di una vita condivisa alla vetta del sentire. Alla vetta dell’immaginare.
Ci pare di aver percorso alcune tappe d’un pensante cammino. Ma alla parabola purificatrice del Gange e al profilo di Benares scolpiamo l’ultima forma sul monte Isalo.
E lì lasciamo il nostro respiro mutevole sulla via della montagna. Sempre insieme."

Publicada em: Arte e fotografia
  • Seja o primeiro a comentar

Vita In Vetta

  1. 1. Prime Acque © 2008_All Rights Reserved
  2. 2. Io sono il tuo cuore. Incalzo allorché amata e ansimante creo la sete. 2008_All Rights Reserved
  3. 3. Intorno ai respiri trattenuti vivo di paura per l’avanzare della vita. Mi spingerà, essa, verso l’eterno pericolo di quell’arsa pianura, detta Terra. 2008_All Rights Reserved
  4. 4. Io 2008_All Rights Reserved Certezza di esserci, connaturata, per quei metri a venire che alcuni chiamano Nascita. .
  5. 5. Mi libero di te non più di quel poco che mi consente di fluire nobile e lurida. Paratia nelle lande del cielo dove l’umano tuonare non mi vuole bandire. 2008_All Rights Reserved
  6. 6. Tu soffri di quelle mie radici che attecchiscono nell’indiviso regno della Crescita. E in lei determinano la formazione della tua linfa. 2008_All Rights Reserved
  7. 7. Benedetta e limpida pozza di un naturale divenire che ingenuamente cerca di percorrere il vivente regno. 2008_All Rights Reserved
  8. 8. E d’un tratto riflette un’immagine incompiuta, rigurgito di quello sperma fatale che e’ figlio orgasmico dell’esistenza. 2008_All Rights Reserved
  9. 9. 2008_All Rights Reserved Mutevole e onnipresente e’ la mia anima.
  10. 10. Photographer: Poetry: [email_address] http:// adriana-poetry.blogspot.com [email_address] Produced for Mountain Photo Festival Aosta – September 2008 2008_All Rights Reserved ©

×