O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

I14 it4 fashion

441 visualizações

Publicada em

Presentazione Case History Harmont & Blaine Spa all'IT4 Fashion 2011

Publicada em: Tecnologia
  • Entre para ver os comentários

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

I14 it4 fashion

  1. 1. Case history La Tecnologia RFID nella logistica dell’abbigliamento Intervista al Dr. Domenico Menniti A.D. di Harmont & Blaine S.p.a. Presentazione a cura di Guido Guidetti GM di Softintime S.r.l.
  2. 2. Il Progetto e la Road Map al 20 Aprile 2011 • Harmont & Blaine Spa inizia a valutare il progetto RFID nel 2005 • Nel 2008, dopo l’apertura dello standard UHF in Italia, dà inizio alla sperimentazione • Nell’autunno 2009 inizia un pilot con l’intera produzione dei campionari AI/2010 – c.a. 35.000 capi per il tuning degli impianti e del software middleware/applicativo • Nel Febbraio 2010 l’intera produzione dell’ AI/2010 viene gestita con i sistemi RFID - c.a. 550.000 capi, si implementano le funzionalità accessorie • OGGI .. È conclusa la spedizione della PE/2011 (c.a. 600.000 capi) ; la logistica di magazzino è stata completamente gestita dagli impianti RFID
  3. 3. I Presupposti del Progetto • Il sistema RFID non deve alterare le logiche e le procedure in atto in azienda • L’impatto sull’ ERP (proprietario, ambiente IBM AS 400) deve essere minimo, la gestione a matricola (serial numbers) deve rimanere in ambito periferico (middleware) • Gli obiettivi primari sono indirizzati alle performance della logistica ed identificati in : • Magazzino Capi Finiti aggiornato in tempo reale a dati ‘certi’ • Controllo entrata merci, miglioramento performance fornitori • Diminuzione del ‘time to market’ • Diminuzione degli errori di spedizione • Ottimizzazione dello spazio in magazzino • E’ necessario un controllo incrociato (meccanico, ottico, visivo) per verificare le letture in ingresso in forma massiva
  4. 4. Il flusso generale Commessa di Produzione Rf System Software Middleware Produttori Ita/Est Ingresso in Magazzino Uscita Tag RFID in Etichetta Produzione (Applicata dal Fornitore) Rilevazione Ingressi Appesi/Stesi da Produttori Resi Clienti – Fasi di Rifinitura TRACKING Prelievo da Picking List E Spedizione Clienti
  5. 5. Criticità e Plus del Sistema : TAGS RFID Il fornitore consegna bobine di etichette con tag RFID pre-inizializzati con seriale progressivo di cliente e CRC di controllo. Per ogni bobina consegnata viene inviata la Serial List via WEB/FTP della sequenza dei seriali emessi, bad e void. Due stampanti in batteria, tag pre-serializzati, ‘Serial Lists’ di controllo, consentono al software applicativo middleware una alta velocità di stampa (0,5 sec) con la totale affidabilità della associazione Tag/Prodotto.
  6. 6. Criticità e Plus del Sistema : TRANSITI Linee di ingresso separate per capi appesi e stesi. Controllo incrociato visivo e meccanico. Criticità di lettura stesi per c.a. 200 pezzi a collo e presenza di accessori metallici. <- Impianto di conta capi appesi in entrata Necessità di operare in spazi ristretti, con presenza di capi taggati nelle vicinanze; rilevazione del contenuto del singolo collo per emissione packing list in ingresso e uscita. Tunnel di rilevazione capi stesi in entrata -> Tempi ristretti, momenti caotici, ridotto spazio di stoccaggio il flusso degli ingressi/spedizioni è continuo <- Impianto di rilevazione capi in uscita montato su bilancia elettronica
  7. 7. Ok ma … FUNZIONA ?????? La parola al Dott. Domenico Menniti, AD di Harmont & Blaine S.p.a. Intervista del 30/3/2011 L’impianto RFID di Harmont & Blaine è una realizzazione … Il video dell’intervista è visionabile all’indirizzo : http://www.youtube.com/user/Softintime Softintime Srl è una azienda del gruppo … In collaborazione con …
  8. 8. Ancora qualche dettaglio … Oltre ai risultati indicati nell’intervista, segnaliamo Dati pubblicati su : www.softintime.com
  9. 9. Next Steps .. Tracking – Grey Market - Contraffazione E’ in corso la sperimentazione per utilizzare tags inseriti nell’etichetta Brand, Manutenzione, Aggiuntiva con o senza protezione in materiale resistente ai trattamenti. Prodotti diversi per le varie tipologie del ‘total look’ di Harmont & Blaine in collaborazione con CADICA GROUP e LAB-ID
  10. 10. DOMANDE ? Siamo a vs. disposizione Grazie per l’attenzione Le slides della presentazione sono Softintime S.r.l. opera dal 2000 esclusivamente nel fashion italiano, dal 2001 sperimenta RFID occupandosi di progettare e realizzare impianti e software applicativo specializzato. Softintime è a Carpi (Mo) – softintime@softintime.com

×