O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Wcd 17 IFO

85 visualizações

Publicada em

Descrizione campagna WCD 17 degli IFO per il premio Salute2017.

Publicada em: Saúde
  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Wcd 17 IFO

  1. 1. con il supporto incondizionato di Alla domanda di partecipazione va allegato questo documento di presentazione del progetto. STANDARD: max 5 pagine, font 12 - inclusi eventuali allegati tecnici o tabelle o altri elementi utili. Premio Innovazione S@lute 2017 Documentazione di progetto della soluzione: WORLD CANCER DAY 2017 INDICE 1. Descrizione progetto; 2. Descrizione del team e delle proprie risorse e competenze; 3. Descrizione dei bisogni che si intende soddisfare; 4. Descrizione dei destinatari della misura; 5. Descrizione della tecnologia adottata; 6. Indicazione dei valori economici in gioco (costi, risparmi ipotizzati, investimenti necessari); 7. Tempi di progetto.
  2. 2. con il supporto incondizionato di 1. Descrizione progetto: La campagna World Cancer Day richiama nel mondo milioni di persone impegnate attivamente nella sensibilizzazione alla lotta contro il cancro incoraggiando la prevenzione, la ricerca e la necessità di infrangere lo stigma sociale che accompagna questo tipo di malattia. Anche nel 2017 gli IFO hanno voluto dare il proprio contributo con una campagna svolta principalmente sui social utilizzando come testimonial i propri medici e ricercatori e la loro autorevolezza nella trasmissione di messaggi significativi. Il progetto ha previsto una sessione fotografica per ogni testimonial, editing che ha portato alla creazione di 11 cartoline personalizzate con relative frasi emozionali successivamente rielaborate in un video ed è stato redatto un Comunicato Stampa diffuso alla stampa e sul sito internet www.IFO.it. 3 gli Hashtag utilizzati: #WorldCancerDay, #WeCanICan, #IFOrlove. La campagna ha generato una forte viralità che ha portato oltre 250mila visualizzazioni totali senza investimento. Descrizione del team e delle proprie risorse e competenze: Lorella Salce: responsabile dell’Ufficio Stampa e Relazioni Esterne( USeRE); è responsabile editoriale del portale web ( del. n.1 del 4.01.2012) e collabora ai puntuali adempimenti richiesti dal decreto “trasparenza”; è responsabile della corporate identity (del. n.971 del 9.11.2009), della social media strategy (è autore delle linee guida emanate dalla Regione Lazio); è riferimento per gli uffici stampa e comunicazione, nonché cerimoniale del Ministero Salute e Regione Lazio con i quali collabora da anni. L’ufficio infine è sede di stage di master universitari. Nel periodo 2014-2016 è stata responsabile della comunicazione dello Spallanzani. Daniela Renna: coadiutore amministrativo, referente delle procedure della corporate identity, autorizzazione loghi e gestione archivio. Simona Barbato: collaboratrice in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla legge 150/2000 e specializzata in comunicazione scientifica, referente redazione sito e immagine coordinata; Francesco Bianchini: collaboratore in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla legge 150/2000 e specializzato in social strategy, referente gestione dei numerosi account social ed editing video. Mauro Di Giovanni ed Ivana Zardin, tecnici fotografi entrambi responsabili di documentazione fotografica, progetto decoro e elaborazioni grafiche.
  3. 3. con il supporto incondizionato di 2. Descrizione dei bisogni che si intende soddisfare: • Sensibilizzazione opinione pubblica su un tema così delicato • Affermare autorevolezza brand IFO • Espandere proprio pubblico di riferimento 3. Descrizione dei destinatari della misura: • Raggiungere il maggior numero di persone possibili con il minor costo • Attuare una campagna di comunicazione friendly e di impatto visivo • Coinvolgere i nostri medici e ricercatori facendo emergere i vari ambiti di ricerca • Coinvolgere i pazienti • Sensibilizzare i cittadini alla prevenzione del cancro • Creare rumors sui social grazie ai nostri fan • Utilizzare le nuove tecnologie • Stimolare i media mainstream che successivamente alla massiccia diffusione virale della campagna hanno intrapreso azioni comunicative a riguardo 4. Descrizione della tecnologia adottata: • Tecnica fotografica e post-produzione • Software per scaricare video • Video-editing • Social network 5. Indicazione dei valori economici in gioco (costi, risparmi ipotizzati, investimenti necessari): • Costo zero • Risparmio nell’ordine di circa 2000euro 6. Tempi di progetto: Dal 20 gennaio 2017 al 10 febbraio 2017
  4. 4. con il supporto incondizionato di
  5. 5. con il supporto incondizionato di

×