O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.
LA FORMICHINA INA PORTAVA NEL FORMICAIO LE LETTERE
DELL’ALFABETO.
LE SUE COMPAGNE VI PORTAVANO BRICIOLE DI PANE.
TUM TUM TUM
TUM TUM
DEI SOLDATI
SI AVVICINARONO AL
FORMICAIO…
…CON IL LORO GENERALE E
I CANNONI ACCESI
TUM TUM TUM
AVANZARONO I CARRI ARMATI.
LE FORMICHE TERRORIZZATE
SI AGITARONO
INA PRESE LE SUE LETTERE E COMPOSE
QUESTE DOMANDE:
IL GENERALE E I SOLDATI NON SEPPERO
RISPONDERE
IL GENERALE E I SOLDATI SI VERGOGNARONO.
POI SI STRAPPARONO LE DIVISE E
ABBANDONARONO LE ARMI.
SUL FORMICAIO CADDERO STIVALI.
POI CI FU IL SILENZIO.
INA SOGNÒ DI FESTEGGIARE LA PACE
… CON BRICIOLE, BURRO E MARMELLATA.
IL SUO SOGNO DIVENTÒ REALTÀ:
LE FORMICHE LE CHIESERO …
IMPARARONO AD APPREZZARE LE LETTERE E
SCRISSERO POESIE…
UN PO’ DI TEMPO A SCUOLA È PASSATO
E LE LETTERINE ABBIAMO IMPARATO.
NEI NOSTRI INCARICHI CI IMPEGNIAMO
E CON SODDISFAZIONE...
CORTI E LUNGHI,
DIVERTENTI E D’AVVENTURA,
PICCOLI E GRANDI,
INTERESSANTI E DI PAURA.
IMPARIAMO I NUMERI CON LA MAESTRA ENZ...
Ina, la formica dell'alfabeto
Ina, la formica dell'alfabeto
Próximos SlideShares
Carregando em…5
×

Ina, la formica dell'alfabeto

Il libro animato della classe 1° C della scuola Elementare Don Milani di Vimercate, racconta la storia di Ina la formichina e di come, con intelligenza e buon senso, preferì la pace alla guerra

  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Ina, la formica dell'alfabeto

  1. 1. LA FORMICHINA INA PORTAVA NEL FORMICAIO LE LETTERE DELL’ALFABETO. LE SUE COMPAGNE VI PORTAVANO BRICIOLE DI PANE.
  2. 2. TUM TUM TUM TUM TUM DEI SOLDATI SI AVVICINARONO AL FORMICAIO… …CON IL LORO GENERALE E I CANNONI ACCESI
  3. 3. TUM TUM TUM AVANZARONO I CARRI ARMATI.
  4. 4. LE FORMICHE TERRORIZZATE SI AGITARONO
  5. 5. INA PRESE LE SUE LETTERE E COMPOSE QUESTE DOMANDE:
  6. 6. IL GENERALE E I SOLDATI NON SEPPERO RISPONDERE
  7. 7. IL GENERALE E I SOLDATI SI VERGOGNARONO.
  8. 8. POI SI STRAPPARONO LE DIVISE E ABBANDONARONO LE ARMI. SUL FORMICAIO CADDERO STIVALI.
  9. 9. POI CI FU IL SILENZIO.
  10. 10. INA SOGNÒ DI FESTEGGIARE LA PACE … CON BRICIOLE, BURRO E MARMELLATA.
  11. 11. IL SUO SOGNO DIVENTÒ REALTÀ: LE FORMICHE LE CHIESERO …
  12. 12. IMPARARONO AD APPREZZARE LE LETTERE E SCRISSERO POESIE…
  13. 13. UN PO’ DI TEMPO A SCUOLA È PASSATO E LE LETTERINE ABBIAMO IMPARATO. NEI NOSTRI INCARICHI CI IMPEGNIAMO E CON SODDISFAZIONE LI SVOLGIAMO: POSTINO, MERENDISTA E DI QUADERNI DISTRIBUTORE, GIARDINIERE, CARTELLISTA E DI SCHEDE RACCOGLITORE. PRESTO, PRESTO, TOCCA A VOI! ALL YOU READY? DICI A NOI?!? DI LUNEDÌ E VENERDÌ GIOCHIAMO IN PALESTRA, CON DANY E MAURA, DI MOTORIA LA MAESTRA. DI MERCOLEDÌ IN BIBLIOTECA ANDIAMO E MOLTI LIBRI NOI SFOGLIAMO:
  14. 14. CORTI E LUNGHI, DIVERTENTI E D’AVVENTURA, PICCOLI E GRANDI, INTERESSANTI E DI PAURA. IMPARIAMO I NUMERI CON LA MAESTRA ENZA, ASPETTANDO L’ORSO PALETTA CON IMPAZIENZA. IMPARIAMO L’INGLESE IN COMPAGNIA DI BUD, HOLLY E LA LORO ALLEGRIA. ABBIAMO SCRITTO, LETTO, CONTATO, CON MARA E VIOLA CHIACCHIERATO E TANTE STORIE DA MICHELA ASCOLTATO: ELMER, MOKA, CIPÌ, INA E PASSERÌ… IMPEGNANDOCI E DIVERTENDOCI SIAMO ARRIVATI FIN QUI! I BAMBINI DI 1C

×