O slideshow foi denunciado.
Utilizamos seu perfil e dados de atividades no LinkedIn para personalizar e exibir anúncios mais relevantes. Altere suas preferências de anúncios quando desejar.

Davide-Consani V6R

112 visualizações

Publicada em

  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Davide-Consani V6R

  1. 1. Davide Consani Nato a Novara il 24/11/1961 Residente a Saronno (VA) in Via Marzorati 5 Stato Civile: vedovo Tel. 02-9604075 Cell. 347-0083340 e-mail: dconsani@alice.it ESPERIENZE PROFESSIONALI Dal 16/11/2009 ad oggi: Cosmint SpA, Olgiate Comasco (400 dipendenti) Società produttrice di prodotti cosmetici per conto terzi CCNL: Chimica-industria INQUADRAMENTO: Quadro A1 RAL: 55000 € 10% RAL a raggiungimento obiettivi Dal 01/2017 distaccato presso lo stabilimento polacco del gruppo, Tatraspring nel ruolo di Material Manager Nell’ambito della crescita di Tatraspring e della sua conseguente ristrutturazione per allinearsi con le procedure della casa madre, sono responsabile della creazione e sviluppo della funzione di acquisto e approvvigionamento materiali, della pianificazione della produzione e della logistica • Selezione e formazione del futuro Material Manager permanente di Tatraspring • Selezione e formazione del personale dell’ufficio acquisti e procurement e dell’ufficio pianificazione • Gestione dei processi di acquisto ed approvvigionamento dei materiali • Gestione della pianificazione della produzione di medio e corto periodo • Gestione della schedulazione giornaliera della produzione • Responsabile della logistica (attività di inbound, outbound e movimentazione interna dei materiali) • Responsabile della elaborazione e controllo di KPI definiti con la direzione aziendale (indice di copertura, indici di rotazione del magazzino, fattibilità dei piani di produzione settimanali, puntualità delle consegne dei fornitori, livelli di stock di magazzino) Dal 09/2015 al 12/2016 Manufacturing Manager Responsabile dei reparti produttivi e della manutenzione (circa 200 addetti) • Output giornaliero della produzione • Rispetto dei piani di produzione su base settimanale e mensile • Responsabile del rispetto dei costi diretti di produzione in base al budget annuale di spesa • Mantenimento e miglioramento dell’efficienza delle linee produttive • Miglioramento del livello degli scarti in produzione e della qualità della produzione stessa • Gestione delle spese di manutenzione e dei materiali di consumo in funzione del budget annuale • Responsabile delle attività di manutenzione delle linee di produzione e degli impianti ad esse correlati • Coordinamento delle attività di un gruppo di lavoro dedicato al miglioramento continuo Key Account Manager Responsabile area customer service per il gruppo L’Oréal: • Coordinamento gestione portafoglio ordini del cliente • Responsabilità del rispetto delle date di consegna concordate con il cliente • Calcolo del Livello di Servizio (OTIF) e discussione dei risultati ottenuti con i referenti del gruppo L’Oréal
  2. 2. • Responsabilità della gestione degli inventari dei materiali specifici del cliente (in particolare materiali obsoleti e slow moving) • Contatti routinari con i referenti dei diversi stabilimenti L’Oréal per la valutazione di KPI condivisi e dell’andamento del business • Definizione e aggiornamenti di Service Level agreement, atti a gestire parametri e regole di supply chain specifiche per le diverse divisioni del gruppo L’Oréal Dal 11/2009 al 06/2013: Materials and Planning Manager • Pianificazione della produzione in funzione della saturazione degli impianti produttivi • Elaborazione piani di produzione settimanali e mensili, valutazione capacità produttive e necessità di personale diretto • Analisi di fattibilità dei suddetti piani di produzione • Coordinamento attività ufficio Procurement • Analisi fabbisogni materiali da MRP e gestione del ciclo passivo (ordini di acquisto e fornitori) • Gestione previsioni clienti per calcoli stock di sicurezza • Definizione parametri e regole logistiche (Service level agreements) di fornitura con clienti e fornitori • Controllo servizi accessori agli acquisti (trasporti, pratiche doganali) Principali risultati ottenuti Creazione di KPI di controllo dell’area procurement e pianificazione Revisione e modifica del sistema aziendale di pianificazione della produzione Sviluppo strumenti per analisi fattibilità dei piani di produzione Sviluppo strumenti per analisi materiali critici in relazione alla fattibilità degli ordini di vendita Revisione dei documenti a supporto dell’emissione ordini di acquisto Impostazione di un sistema di gestione scorte minime e massime di magazzino Dal 3/1/2001 al 15/11/2009: INTERFILA SRL, Limbiate (300 dipendenti) Società produttrice di matite cosmetiche appartenente al gruppo INTERCOS CCNL: Chimica-industria INQUADRAMENTO: Quadro A2 RAL: 51000 € Responsabile della Pianificazione della Produzione • Pianificazione della produzione, delocalizzata in più siti produttivi del gruppo, in funzione della saturazione degli impianti e delle previsioni di vendita • Definizione tempi di realizzazione e date consegna per nuovi progetti • Gestione fabbisogni materiali e analisi fattibilità ordini di produzione • Definizione politiche di approvvigionamento e gestione livelli stock materiali strategici • Definizione, in collaborazione con la direzione commerciale, dei contratti di servizio con i clienti • Gestione periodica previsioni clienti e relativi stock come definito nei contratti di servizio (componenti, semilavorati e prodotti finiti). Emissione reportistica collegata a detta gestione Dal 09/2005 a 09/2007: Responsabile logistica • Gestione magazzini materie prime e prodotto finito • Controllo ricevimento merci, movimenti contabili e inventari prodotti finiti e packaging • Gestione fatturazione prodotti finiti, spedizioni e trasporti • Definizione accordi economici e di servizio con spedizionieri Principali risultati ottenuti Implementato un sistema di emissione piani settimanali di produzione e loro controllo Attivato un insieme di KPI di controllo dell’andamento aziendale per l’ambito produttivo-logistico
  3. 3. Creato un sistema aziendale di calcolo del Livello di Servizio. Implementati sistemi di gestione delle previsioni clienti e impostazione lanci di produzione e gestione di stock per conto dei clienti stessi Rivisto il sistema di registrazione avanzamenti di produzione e gestione informatica semilavorati 1999 – 2000 A-27 S.r.l., Rancio Valcuvia (70 dipendenti) Società di produzione di prodotti di pasticceria fresca Responsabile della programmazione della produzione • Programmazione della produzione settimanale con verifica dei fabbisogni di capacità produttiva e suo relativo adeguamento a quanto richiesto dal livello degli ordinativi • Schedulazione giornaliera della produzione dei reparti di pastorizzazione e confezionamento • Definizione dei turni di lavoro e distribuzione del personale sulle linee di produzione • Programmazione approvvigionamenti materie prime e materiali di confezionamento • Gestione magazzini materie prime, materiali di confezionamento e spedizioni Principali risultati ottenuti Riorganizzato il magazzino materie prime e packaging Rivisto il sistema di documentazione di produzione Migliorato il sistema di schedulazione giornaliera della produzione 1990-1999: TEXMANTOVA S.p.A. (già ELIOLONA S.p.A.), Garbagnate M.se (250 dipendenti) Società produttrice di tessuti per abbigliamento Dal 1993 al 1999: Responsabile della Logistica e dell’Ufficio amministrazione Vendite • Elaborazione dei piani di produzione per tessitura e nobilitazione e rapporti con i responsabili delle unità stesse per il rispetto dei suddetti piani • Controllo dell’avanzamento della produzione e del rispetto delle date di consegna confermate • Gestione anagrafiche, distinte base e cicli di produzione dei prodotti finiti • Coordinamento dell’attività dell’ufficio di amministrazione vendite • Contatti con clienti ed agenti sia italiani che esteri • Partecipazione alla definizione e alla realizzazione delle collezioni e dei listini di vendita • Partecipazione a manifestazioni fieristiche di settore Dal 1991 al 1992: Controllo di gestione • Sviluppo e controllo dei costi industriali • Sviluppo dei piani di produzione annuali relativi ai budget di vendita e definizione costi standard Dal 1990 al 1991: Responsabile del reparto di revisione e controllo qualità tessuti finiti • Coordinamento personale di reparto (12 addetti) e definizione turni di lavoro • Trattamento statistico dati di qualità ed emissione periodica della relativa reportistica Principali risultati ottenuti Avviato un sistema di trattazione statistica del controllo qualità prodotti finiti su base informatica Impostati cicli di produzione e parametri necessari all’avviamento di un sistema di schedulazione Sviluppato, in collaborazione con una società di consulenza, un sistema MRP di gestione fabbisogni semilavorati e tessuti greggi 1987 - 1990 MAGGI S.a.S. (oggi LCA S.r.l.), Limbiate ( 150 dipendenti) Società produttrice conto terzi di cosmetici e toiletries
  4. 4. Direttore di Produzione • Responsabile dell’unità produttiva, della sua programmazione e della qualità dei prodotti finiti. • Delle trattative tecnico commerciali con i fornitori di macchinari e di materiali di consumo • Incaricato dei rapporti con gli enti pubblici per il rispetto degli obblighi di legge relativi ad acque reflue, rifiuti speciali, ecc. FORMAZIONE PROFESSIONALE Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta discreta conoscenza della lingua francese. Buone conoscenze in ambito Office, Microsoft Project, Internet, Windows Utente esperto di sistemi ERP operanti su piattaforma AS400. Utente base SAP Frequentati vari corsi di formazione ed aggiornamento nell’ambito logistico-produttivo TITOLI DI STUDIO Laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche – Facoltà di Farmacia Dell’Università statale di Milano Anno: 1986 Votazione: 110 e lode Diploma di maturità scientifica – Liceo Scientifico G.B.Grassi Saronno Anno: 1980 Votazione 50/60 PRIVACY Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo gli articoli10, 23, 26 del D.Lgs. 196/03 per esclusiva finalità di selezione e di tutte le attività ad essa connesse.

×