• Curtir
Unione europea
Próximos SlideShare
Carregando em...5
×

Unione europea

  • 1,392 visualizações
Carregado em

Sintesi sulla storia della Costruzione dell'Unione Europea e sulle sue istituzioni principali. ...

Sintesi sulla storia della Costruzione dell'Unione Europea e sulle sue istituzioni principali.

Mais em: Educação
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Tem certeza que quer?
    Sua mensagem vai aqui
    Seja o primeiro a comentar
Sem downloads

Visualizações

Visualizações totais
1,392
No Slideshare
0
A partir de incorporações
0
Número de incorporações
0

Ações

Compartilhamentos
Downloads
56
Comentários
0
Curtidas
1

Incorporar 0

No embeds

Conteúdo do relatório

Sinalizado como impróprio Sinalizar como impróprio
Sinalizar como impróprio

Selecione a razão para sinalizar essa apresentação como imprópria.

Cancelar
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Unione Europea
  • 2. Nel 1951 fu creata la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio (CECA )
  • 3. Nel 1957 Italia, Francia, Germania Occidentale, Belgio, Olanda e Lussemburgo firmano il Trattato di Roma che istituisce la Comunità Economica Europea Il primo impegno è sopprimere i diritti di dogana per gli scambi commerciali all’interno di questi paesi
  • 4. Vengono create nuove istituzioni:
  • 5. La Commissione Europea con sede a Bruxelles
  • 6. Commissione Europea E’ composta da 27 commissari, nominati per 5 anni da ciascuno stato. L’attuale Presidente della Commissione è José Manuel Durão Barroso
  • 7. Compiti:
    • Vigila che i Trattati dell’Unione siano rispettati
    • Individua le esigenze della Comunità e proporre al Parlamento le proposte di legge
    • Esegue le leggi dell’Unione
    • Gestisce il bilancio dell’Unione
    • I commissari sono dotati di poteri per ambiti specifici
  • 8. Il Parlamento Europeo con sede a Strasburgo
  • 9. Dal 1979 il Parlamento Europeo è eletto a suffragio universale da tutti i cittadini della Comunità
  • 10. Parlamento Europeo Ad ogni paese membro spetta un certo numero di deputati, in proporzione alla popolazione. I deputati siedono nel Parlamento europeo riuniti in gruppi politici e non per nazionalità. Non ha il potere di fare le leggi: vota le leggi proposte dalla Commissione, ma può proporre modifiche.
  • 11. Entrano Gran Bretagna, Irlanda, Danimarca
  • 12. Entra la Grecia
  • 13. Entrano Spagna e Portogallo
  • 14.
    • Nel 1986 viene approvato l’ Atto Unico per realizzare il mercato unico delle merci, del lavoro e dei capitali nei 12 paesi della Comunità. Viene creato il Consiglio Europeo: è formato dai capi di stato o di governo degli stati della Comunità e si riunisce due volte l’anno.
  • 15. Consiglio Europeo
    • Definisce i grandi obiettivi dell’Unione.
    • Adotta le leggi europee.
    • Ogni membro, oltre a discutere gli obiettivi comuni, cerca di garantire gli interessi del suo paese.
    • Ogni nazione ha il diritto di veto , cioè basta una sola opposizione per bocciare un progetto.
  • 16. Consiglio dei Ministri
    • E’ composto da 27 ministri: uno per ogni stato dell’Unione
    • Aiuta il Consiglio Europeo a prendere le decisioni
    • Si riuniscono i ministri in base a un tema specifico (per esempio trasporti, industria, agricoltura..)
  • 17. La Germania si riunifica
  • 18.
    • Nel 1992 viene firmato il Trattato di Maastricht : gli stati della Comunità si impegnano a raggiungere l’unione economica e monetaria adottando una moneta unica e rispettando le decisioni di un’unica Banca Centrale Europea
    Unione Europea
  • 19. Per aderire al Trattato di Maastricht nei diversi paesi è stato indetto un referendum
  • 20. Nel Trattato si fissano dei parametri per stabilire se un paese sia in grado di far parte dell’Unione economica e monetaria. In particolare il debito pubblico di un paese non può superare il 60% del suo P.I.L.
  • 21. Entrano Svezia, Finlandia, Austria
  • 22. Entrano Estonia, Lituania, Lettonia, Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Slovenia, Malta, Cipro
  • 23. Entrano Bulgaria e Romania
  • 24. L'euro (EUR o €) è la valuta comune ufficiale dell'Unione europea (nel suo insieme) e quella unica per i 17 stati membri che attualmente aderiscono all'UEM (Unione economica e monetaria), ossia Austria , Belgio , Cipro , Estonia , Finlandia , Francia , Germania , Grecia , Irlanda , Italia , Lussemburgo , Malta , Paesi Bassi , Portogallo , Slovacchia , Slovenia e Spagna . L'ultimo stato ad aver adottato l'euro è stato l' Estonia nel 2011.
  • 25. La Banca Centrale Europea ha un consiglio direttivo formato dal Presidente e dai 12 Governatori delle Banche centrali dei paesi membri. Le decisioni vengono prese a maggioranza semplice, con un voto a testa Mario Draghi, attuale presidente della Banca Centrale Europea
  • 26. Corte di Giustizia
    • E’ composta da 27 giudici nominati per 6 anni dai rispettivi stati.
    • Fornisce la corretta interpretazione dei trattati
  • 27. Corte dei Conti E’ composta da 27 funzionari, uno per ogni stato. Ha il compito di verificare che tutte le operazioni economiche condotte dagli organi dell’Unione siano svolte in modo corretto. Esamina tutti i conti
  • 28. Il bilancio comunitario
    • L’unione ha bisogno di molti fondi per:
    • sostenere economicamente le regioni in ritardo di sviluppo
    • finanziare l’ammodernamento delle infrastrutture europee (ferrovie, reti telematiche e telecomunicazioni)
  • 29. Le risorse vengono raccolte attraverso le quote comunitarie , che ogni stato versa in base al suo P.I.L. ( Prodotto Interno Lordo ) Ci sono paesi che versano una quantità di contributi superiore ai fondi che ricevono indietro e altri paesi che ricevono più di quanto versino.
  • 30. Le istituzioni principali RIASSUMENDO.... Le istituzioni principali della UE sono: La Commissione Europea Il Consiglio Europeo Il Parlamento Europeo La Corte di Giustizia La Corte dei Conti