Comunicazione e sostenibilita’

149 visualizações

Publicada em

Comunicare la sostenibilità

Publicada em: Alimentos
0 comentários
0 gostaram
Estatísticas
Notas
  • Seja o primeiro a comentar

  • Seja a primeira pessoa a gostar disto

Sem downloads
Visualizações
Visualizações totais
149
No SlideShare
0
A partir de incorporações
0
Número de incorporações
3
Ações
Compartilhamentos
0
Downloads
0
Comentários
0
Gostaram
0
Incorporações 0
Nenhuma incorporação

Nenhuma nota no slide

Comunicazione e sostenibilita’

  1. 1. LA SENSIBILITA’ DEL PUBBLICO • ATTENZIONE AI TEMI DELLASOSTENIBILITA’ ESTESA AL GRANDE PUBBLICO • MOTIVAZIONI CULTURALI (AUTOSTIMA – RICOMPOSIZIONE PIACERE-DOVERE / PASSATO- FUTURO) • VANTAGGI REALI (NON ASTRATTI):SALUBRITA’ – AUTENTICITA’
  2. 2. COSA COMUNICARE? • RESPONSABILITA’ INDIVIDUALE DELLA SCELTA (PROTAGONISMO) • REPUTAZIONE DELLA MARCA O DEL MARCHIO • SOBRIETA’ – SEMPLICITA’ – AUTENTICITA’ • SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE– RICICLABILITA’ • VANTAGGI INDIVIDUALI E COLLETTIVI
  3. 3. COSA INFLUENZA LE SCELTE? FATTORI PERSONALI • EDUCAZIONE E CULTURA • GENITORI E STILI DI VITA – ALIMENTAZIONE • FATTORI EMOZIONALI – SENSORIALI (BENESSERE) • GUSTO ED ESPERIENZE (PIACERE) FATTORI SOCIALI • IDENTITA’ COLLETTIVA E DI GRUPPO (EX. VEGANI) • ATTUALITA’ E CRONACA (EX. CONSUMO DI CARNE E CANCRO) • CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE • TESTIMONIAL E MEDIA
  4. 4. STRUMENTI DI COMUNICAZIONE OPPORTUNITA’ • TECNOLOGIE DIGITALI E SOCIAL: AGISCONO SU PIANI DIVERSI DA QUELLI COGNITIVI • INFLUENZA DELLE CONVERSAZIONI IN RETE • NICCHIE E CODA LUNGA RISCHI • EMOTIVITA’ E «VOLATILITA’» • DISINFORMAZIONE E «FAI DA TE» • DISPERSIONE • FRANTUMAZIONE DELL’INFORMAZIONE
  5. 5. EVOLUZIONE DEI VALORI: BENEFIT INDIVIDUALE La comunicazione deve parlare a una nuova sensibilità: DALLE CREDENZE E NOSTALGIE ALL’ATTUALITA’ DALL’ADESIONE IDEALE AL COINVOLGIMENTO EMOTIVO FINO ALL’IDENTITA’ E APPARTENENZA PARTECIPAZIONE
  6. 6. CONFRONTIAMOCI: I SOCIAL MEDIA SONO SOLO UNA MODA?

×